Home Mangiare Ristoranti A Ostia apre il primo ramen bar del litorale, Komorebi

A Ostia apre il primo ramen bar del litorale, Komorebi

di Marta Manzo

Komorebi Ramen Bar a Ostia Lido è una nuova apertura singolare: ramen, gyoza e bao sono disponibili in take away e delivery.

Una nuova cucina, che lavora a poca distanza dal ristorante madre, per offrire uno dei piatti più amati della tradizione giapponese: il ramen. il primo ramen bar ad aprire lungo il litorale romano A Ostia i ragazzi di Komorebi Restaurant hanno inaugurato un secondo locale del brand, il Komorebi Ramen Bar (via Polinesia 20), a pochi passi dal lungomare. Primo sul litorale romano, piatto principale ne è il tonkotsu, varietà di ramen di Fukuoka, caratterizzato da brodo di ossa di maiale e gallina cotto per circa 18 ore e accompagnato con noodles molto fini e uovo marinato.

Ma l’offerta prevede anche bao, i soffici panini cotti a vapore ripieni di carne e verdure, e 5 tipi di gyoza: maiale, gamberi cotti a bassa temperatura con miso, verdure di stagione, agnello e funghi, manzo e mix di spezie con peperoncino.

Nel menu ci sono anche gli yakisoba, i noodles di grano saraceno sulla piastra conditi con katsuobushi (tonno fermentato e affumicato) o beni shoga, sottaceto di zenzero giapponese. Per chiudere con mochi e dorayaki, accompagnando il tutto a una selezione di birre artigianali giapponesi e di sake.

Solo dieci i posti a sedere per il nuovo ramen bar – al momento non utilizzabili viste le restrizioni – che rispecchiano il concetto alla base del nuovo locale, cioè una naturale propensione per il take away e il delivery: il locale, infatti, è facilmente raggiungibile sulle maggiori piattaforme di consegna a domicilio.