A Firenze apre Sophia Loren Original Italian Food con Francesco Martucci e Gennaro Esposito

30 Aprile 2021

Ristorante, pizzeria, ma anche caffetteria e piano bar. In alto, fuori, un’insegna che non dà adito a dubbi: Sophia Loren – Original italian food. In via Brunelleschi a Firenze, tra piazza della Repubblica e piazza del Duomo, ha aperto il primo locale di una catena tutta dedicata all’attrice partenopea.

Con 200 coperti interni e al momento 60 all’esterno, sotto il loggiato che funge da dehor naturale, il progetto nasce in partnership con la Dream Food di Luciano Cimmino, già alla guida del gruppo italiano Pianoforte Holding (cui fanno capo i brand Yamamay e Carpisa), potendo contare sul benestare della stessa Loren. “Quando mi è stato proposto non ho avuto dubbi – ha riferito, infatti, l’attrice de La Ciociaraperché questo ristorante racchiude in sé alcune delle cose che più amo: la cucina italiana, i momenti di convivialità ad essa legati e poi diversi dei miei personaggi sono in qualche modo legati alla cucina“.

Ampie vetrate sul portico esterno, tre i livelli, all’interno sedute in velluto, inserti in oro, tavoli in pietra lavica e installazioni artistiche, nel menu le pizze sono firmate da Francesco Martucci de I Masanielli di Caserta, mentre la cucina è di Gennaro Esposito, due stelle Michelin per la Torre del Saracino a Vico Equense. I dolci, invece, sono appannaggio di Carmine di Donna, alla guida della pasticceria sempre alla Torre del Saracino.

Pensato per una clientela internazionale – il che già così spiega l’apertura a Firenze –  il locale sarà presto seguito da altri punti sparsi in tutto il mondo. È infatti previsto un largo piano di espansione, sia in Italia, sia all’estero: le prossime aperture riguarderanno Napoli e Milano, poi Dubai, Miami, Hong Kong e Shangai.