Costa laziale: chioschi e chiringuitos dove rinfrescarsi d’estate

21 Giugno 2021

L’arroganza del sole che si scontra perpendicolarmente sulla sabbia delle coste laziali si attenua gradualmente fino a scomparire al tramonto. L’ora dell’aperitivo sulla costa è un’ora libera e licenziosa, dove i piedi entrano in contatto liberamente con la terra, dove i calici si alzano e si dialoga a ritmo di musica. Tanti sono i chioschi disseminati tra gli stabilimenti che proprio in questi giorni stanno aprendo le porte al pubblico adattando i temi chiave dei chiringuitos spagnoli ai versi di un’estate tutta italiana.

  1. La Scialuppa da Salvatore (via Silvi Marina, 69 – Fregene). Solo sabato e domenica, dalle 18 alle 22, alla Scialuppa da Salvatore di Fregene, Fabio di Vilio ha ideato una formula aperitivo da non sottovalutare. Con i piedi nella sabbia, ai tavoli rotondi in mezzo alla spiaggia, si potranno ordinare crudi di pesce dalla carta, ostriche e sushi espresso da abbinare a drink classici e non preparati dal barman nel piccolo chiosco immerso fra i tavoli. Il sushi si può ordinare anche da asporto.
  2. Il Capanno (piazzale Magellano, 41 – Ostia). A Ostia lo stabilimento il Capanno ha rinnovato l’offerta gastronomica puntando alla qualità. Ai divanetti in legno bianco o ai tavoli diffusi tra sabbia e pavimento si possono gustare i drink classici e d’autore di Valerio Mazziotti e Helena Fabiani, due giovani ragazzi della zona forti di esperienze nei migliori cocktail bar della Capitale e del litorale romano. E quindi spazio a Spritz, Americano, Hugo ma anche Birra e vini al calice da accompagnare a stuzzichini da gustare al tramonto sulla sabbia umida di inizio estate.
  3. La Vela (lungomare di Levante – Fregene), ora di proprietà di Emiliano Pistola con la consulenza di Emanuele Cozzo, founder e brand creator di Bistrot 64, cambia faccia e contenuto puntando ad un’offerta di qualità. Per l’aperitivo in spiaggia, il venerdì ed il sabato, il beach club ospita Treefolk’s e i suoi cocktail abbinando una cucina non scontata ed in continua evoluzione. La domenica invece si lascia il posto alla musica live. Il tutto si svolgerà con i piedi affondati nella sabbia, tra divanetti e tavoli in legno.
  4. Lux (lungomare Duca degli Abruzzi, 84 – Ostia). Al porto turistico di Ostia, a pochi centimetri dalle barche ormeggiate, c’è Lux, ristorante e cocktail bar dall’approccio essenziale e contemporaneo guidato da una squadra tutta al femminile. Memoria e materia prima freschissima sono alla base della proposta di cucina da stuzzicare anche all’ora dell’aperitivo nella terrazza, Extralux, soprastante il ristorante affacciata sul mare. Qui accanto a cocktail classici e non, come l’Hugo, spritz bianco con i fiori di sambuco, si possono scegliere pinse gourmet e crudi di pesce elaborati da Micaela Di Cola, conosciuta sul piccolo schermo con il nome di Mikychef. Un vero e proprio salotto open air, con musica, drink dove guardare tramontare il sole.
  5. La Baia (via Silvi Marina – Fregene). Non solo i migliori spaghetti alle telline, ma anche divertenti aperitivi a bordo mare caratterizzano La Baia di Fregene di Benny Gilli. Qui infatti, oltre al ristorante, c’è Il Chiosco, un bar direttamente sulla spiaggia dove poter godere di ottimi aperitivi vista mare a suon di champagne, vini e cocktail da spiaggia.
  6. Saint Tropez (lungomare di Levante, 241 – Fregene). Tutti i giorni da fine Maggio ormai, dalle 17:30 il Saint Tropez di Fregene accoglie sulla sua spiaggia il Jerry Thomas Project e i loro fantastici drink. Uno tra i cocktail bar più noti della Capitale si trasforma in chiringuito mantenendo qualità e sostanza.
  7. Casa Carmen (lungomare di Ponente, 123 – Fregene). Aperta esattamente un anno fa a Fregene, Casa Carmen ti immerge nello scenario delle Isole Baleari. Qui l’aperitivo è un tuffo nei veraci sapori spagnoli. Nella lista di vini spiccano le caraffe con la sangria, blanca e roja, perfetta per accompagnare sfiziose tapas, crudi e spiedi di mare. Non può mancare la musica, anche live con ukulele.
  8. Tiki Circeo (corso Vittorio Emanuele, 56 – San Felice Circeo). Sushi, pinsa e dumpling al Tiki Bar del Circeo. La bella terrazza nel centro della cittadina con vista mozzafiato offre l’aperitivo più richiesto e amato dai locals. Un giusto mix tra Italia ed estero si intravede nella carta dei piatti. Originale anche la drink list con cocktail classici e d’autore che strizzano l’occhio al tropicale.
  9. Saporetti (località Torre Paola – Sabaudia). A Sabaudia c’è solo uno stabilimento che conta, ed è Saporetti. Al suo St Bar con lo sguardo alla montagna, con il profilo della maga Circe, e a Torre Paola si trascorre un piacevole aperitivo in compagnia. Cocktail semplici, in bicchieri usa e getta, e poi musica con Dj e gruppi che cambiano di volta in volta.
  10. Creuza de Ma (via di Praia a Mare, 4 – Maccarese). Uno dei primi tiki bar d’Italia è a Maccarese ed il suo nome è Creuza de Ma, il sogno di tre ragazzi di provincia divenuto poi realtà. In carta c’è lo spritz caraibico, il Negroni in Botte con gin, vermouth, Cynar e angostura bitter arancio o ancora il Tu chiamalo se vuoi Mojito, Elooo…Cocco Bello… con rum, acqua di cocco fresco, succo di lime e home mix. Il tutto da accompagnare a cartocci di calamari fritti, sushi, arrosticini, bruschette del giorno e hawaiian bowl.
  11. Singita Miracle Beach (via Silvi Marina, 251 – Fregene). Un beach club da vivere tutto il giorno è il Singita Miracle beach. Cocktail classici e musica lounge e chili out dei più importanti dj capitolini e non, sono il contenuto di un contenitore fuori dal comune, ricercato e contemporaneo in cui passare un piacevole aperitivo con i piedi immersi nella sabbia. Al tramonto la spiaggia si trasforma in un salotto sotto il cielo che pian piano diventa sempre più stellato: grandi teli bianchi vengono distesi sulla sabbia, mentre luci, fiaccole, cuscini e tavolini indonesiani accolgono chi vuole godersi lo spettacolo. Da non perdere è il Rito del Tramonto per cui dal cuore della spiaggia il gong tibetano emette il suo mistico suono per salutare il raggio verde, accompagnando il sole che svanisce sotto l’orizzonte.
  12. Controvento (via Silvi Marina, 37/a – Fregene). Ristorante ma anche cocktail bar al Controvento di Fregene. Qui al calare del sole si può sorseggiare un cocktail o una bollicina accompagnata da un cartoccio di moscardini fritti. Il tutto si sviluppa in molteplici aree con poltroncine e tavolini sul mare. Non può mancare la musica in sottofondo.
  13. La Rambla (via di Praia a Mare – Maccarese). Buon divertimento, buon cibo e buoni miscelati caratterizzano l’offerta della Rambla di Maccarese. Qui si assaggiano cocktail classici e speciali miscele fatte in casa con materie prime sempre fresche come mango e maracuja. Interessante ed in continua evoluzione è la programmazione di eventi.
  14. Espargo (via di Praia a Mare, 10 – Maccarese). Chiosco sul mare, spritz e stuzzichini da gustare con i piedi immersi nella sabbia. Questo è possibile da Espargo a Maccarese. Atmosfera estiva, rilassata e informale, con tavoli, sedie e divanetti in legno. Dj set ed eventi arricchiscono e animano la proposta.
  15. Onda Anomala Suite Club (via Silvi Marina, 105 – Fregene). Sempre affollato, Onda Anomala Suite Club offre un aperitivo sulla spiaggia spensierato e rilassante. Con baldacchini sul mare, divanetti e aree immerse nel prato, questo locale offre una drink list dalle sfumature tropicali da gustare con sottofondo musicale. Tra le proposte in carta emergono il “Coffee my Thai” con rum mix, orzata, shrub di baobab e caffè e fava di tonka o ancora “Acqua di sale” sempre a base di rum mix con succo di lime, zucchero, purea di ananas al pimento e soda al cocco affumicata.
  16. Coccoloco (lungomare di Levante – Fregene). Lo stabilimento Coccoloco a Fregene offre un aperitivo giovane e dinamico con dj set e drink da sorseggiare sotto gli ombrelloni a bordo riva o su divanetti e teli dove poter osservare il sole tramontare.
  17. V-Lounge (lungomare Amerigo Vespucci, 82 – Ostia) è uno stabilimento contemporaneo e di tendenza, dove l’aperitivo è un rito. Al chiosco sulla spiaggia si serve un aperitivo classico con cocktail frutta fresca, sushi e crudo di pesce. Il tutto accompagnato da dj set.
  18. Shilling (piazzale Cristoforo Colombo, 25 – Ostia). Sabbia, palme e mare allo Shilling di Ostia. Qui un’un atmosfera tropicale, tra arredi in legno di mango e divanetti bianchi, si passano aperitivi in compagnia con drink classici e non e stuzzichini di mare caldi e freddi preparati dalla cucina.
  19. Kiosco (via Silvi Marina, 313/a – Fregene). L’ultimo stabilimento nella zona Nord di Fregene, il Kiosco, si presenta con un grande chiosco centrale frequentato da moltissimi giovani. Quando scocca l’ora dell’aperitivo in massa si riversano alla struttura in legno per chiedere spritz, frittura di pesce e calici di vino o birre artigianali. Il tutto mentre si vede tramontare il sole all’orizzonte e passare davanti gli ultimi Kite Surf della giornata.
  20. Sky Garden (lungomare delle Sirene, 113 – Torvaianica). Allo Sky Garden Luxury Beach di Torvaianica, l’angolo bar è elegante e di tendenza. Cocktail d’autore, stuzzichini e vista mare è quello che offre questo stabilimento.
  21. Chiosco Bar Positano (via Giacomo Matteotti, 2 – Nettuno). Un piccolo chioschetto nella zona più intima di Nettuno è Chiosco Bar Positano che offre una proposta per l’aperitivo classica e di poche pretese. Spritz, taglieri di salumi e formaggi misti, mini burger e tanto altro si ordina e si può mangiare in spensieratezza dopo una giornata in spiaggia.
  22. Chioschetto Blues (via Riviera Zanardelli – Anzio). Un piccolo chiosco sui toni dell’azzurro – verde acqua colora il lungomare di Anzio con una proposta semplice e veloce. I classici cocktail, calici di vino alla mescita e poi stuzzichini con cui pasteggiare fino a tarda serata.
Clicca qui per visualizzare la mappa