Home Cibo 6 cibi che ti rinfrescheranno nelle calde giornate estive

6 cibi che ti rinfrescheranno nelle calde giornate estive

di Francesco Garbo

Trovare refrigerio nei cibi durante le calde giornate estive è possibile? Ecco 6 cibi che non devono mancare sulla tua tavola.

Inevitabilmente molti di noi legano l’estate al periodo in cui i ritmi frenetici del lavoro si allentano, concedendo le tanto attese ferie estive. Che sia al mare, in montagna o in ufficio quando il caldo si fa torrido, ci mette in difficoltà. C’è una soluzione che accorre in nostro aiuto. No, non si chiama aria condizionata: il segreto è mangiare cibi che evitino di appesantire il corpo e la digestione ma che bensì ci concedano un piacevole momento di freschezza. Ecco una breve lista degli alimenti da preferire in estate.

  1. Alimenti ricchi di acqua. Per rinfrescarsi e recuperare i liquidi persi, è importante idratarsi. A questo scopo è utile scegliere cibi ricchi di acqua come ad esempio: avocado, anguria, pomodori, cocco, fragole, fichi e ravanelli.
  2. Cibi amari. Hanno spesso proprietà refrigeranti. Quali sono i più rinfrescanti? La rucola, il carciofo, la cicoria selvatica, il pompelmo e il bergamotto.
  3. Bacche e cibi alcalini. Utili non solo alla salute e l’equilibrio del corpo, ma anche come rimedio al caldo estivo. Scegliete quindi mirtilli neri e rossi, lamponi, ma anche mandorle e anacardi.
  4. Erbe aromatiche e spezie. Erbe come la menta, il coriandolo e il crescione hanno effetti rinfrescanti sul nostro corpo. Preparate con la menta e le altre erbe un tè o un infuso in acqua calda. Avete letto bene, calda: anche se può sembrare una tortura bere una bevanda calda in estate, il nostro organismo ci ringrazierà. I liquidi tiepidi o caldi sono assimilati in modo migliore.
  5. Sedano. Con il suo contenuto di acqua pari al 95% è uno degli ortaggi più indicati in estate. Inoltre è ricco di fibre, potassio e vitamine.
  6. Alghe. L’insalatona mista è un classico estivo, ma se questa fosse preparata con le alghe? La scienza conferma che siano alimenti molto rinfrescanti. Chlorella, kombu, mekabu, nori, spirulina e wakame sono alcune delle alghe con le quali preparare la vostra insalata di mare.