Farmacia Alimentare ad Aprilia: da Niko Romito alla nutraceutica

28 Luglio 2021

Di ristoranti con insegne giocose che richiamano ad altri settori merceologici, in Italia ne possiamo contare diversi. Farmacia Alimentare ad Aprilia (via delle Margherite, 259) potrebbe rientrare in questo filone, se non fosse che il nuovissimo locale della cittadina pontina è davvero uno spin-off della farmacia attigua.

L’idea

Il progetto nasce dall’intuizione di due giovani: Marco Cecchini e sua sorella Elena, entrambi impegnati in attività legate al settore farmaceutico. Obiettivo dichiarato: creare un luogo in cui la buona cucina possa tener conto degli aspetti nutraceutici dei piatti, per potenziare le proprietà benefiche degli ingredienti e affiancare eventuali terapie farmacologiche. Sbagliato è però pensare che l’offerta sia rivolta solo a persone con patologie: certo nel target rientra chi è costretto a fare i conti con diabete, ipercolesterolemia o ipertensione, ma la proposta di Farmacia Alimentare va incontro anche agli sportivi, a chi affronta periodi particolari, come gravidanza e allattamento, o semplicemente ha necessità di riequilibrare la propria dieta. 

L’offerta

Ad affiancare Marco ed Elena Cecchini, il nutrizionista Ferdinando Giannone e lo chef Davide Mazza, tutor dell’Accademia Niko Romito che, attraverso un approccio interdisciplinare, hanno creato una proposta gastronomica capace di coprire l’intera giornata, a prezzi volutamente accessibili. A colazione protagonisti sono i Maritozzi a ridotto contenuto di grassi saturi e con una percentuale di zuccheri molto bassa; vengono farciti con creme al pistacchio, al cioccolato e alla nocciola a base acqua, o con la classica panna montata.

Per quanto riguarda i piatti del pranzo, tutti partono da una base vegetale, con cereali e legumi protagonisti. Ma se l’insalata di avena, gamberi, valeriana, rucola e fragola appare come un piatto naturalmente salutare, la sfida si fa tecnicamente interessante quando ci si trova di fronte alla parmigiana di melanzane, la cui realizzazione garantisce gusto e leggerezza, con il 75% di grassi in meno rispetto alla versione canonica. Anche altre portate sono varianti alleggerite di ricette tradizionali: dal Vitello aliciato (anziché tonnato) all’Insalata russa con maionese di mandorle. Non mancano però creazioni originali come lo Sgombro laccato in salsa skyr agli agrumi.

Gli spazi

Farmacia Alimentare è un locale polifunzionale, il bancone del bar accoglie i clienti con i prodotti da forno e per la colazione, vi sono poi spazi dedicati all’esposizione dei prodotti da acquistare e infine la parte destinata alla convivialità, con un tavolo sociale a altre sedute distribuite in più sale. Il legno chiaro è predominante, mentre alle pareti vi sono i graffiti del Collettivo FX, Kiki Skipi e Andrea Casciu, con soggetti legati al tema del cibo e del benessere.