Morto Youtubo Anche io

19 Agosto 2021

È morto a 42 anni Omar Palermo. Lo youtuber calabrese, conosciuto come Youtubo anche io, era diventato una celebrità sulla piattaforma grazie ai tanti video in cui si mostrava mentre mangiava spropositate quantità di cibo. A dare inizialmente la notizia della sua morte, poi confermata nelle ore successive dalla pagina I Love Calabria, è stato un altro youtuber Giorgio Sciacca, da tempo sulle tracce di Palermo, ritiratosi da anni dai social perché stanco dei continui attacchi da parte di alcuni haters.

Originario di Rossano Calabro, Omar Palermo sarebbe morto in una clinica di Laurignano, in provincia di Cosenza, dove era ricoverato da qualche mese per seguire un periodo di convalescenza e riabilitazione a causa di un intervento al ginocchio, dovuto a una caduta. Una situazione che potrebbe essersi ulteriormente complicata a causa del suo peso. Nei suoi video, infatti, riprendeva i suoi continui momenti di binge eating: dalle “40kinder fetta al latte e un pollo rafforzante” al “1 kg di tiramisù + mezzo pollo”, poi diventati emblematici del suo universo comunicativo. Questo nonostante fosse sparito dal web da tempo, anche se il suo canale conta ancora oggi oltre 500mila iscritti e alcuni contenuti anche 66 milioni di visualizzazioni.

Video semplici, girati in casa e con montaggio minimo e senza interruzioni, nei quali invitava tutti a non fare mai la stessa cosa – segno, probabilmente, di una percezione chiara del proprio disagio alimentare, che avevamo già provato a segnalare qui – e in cui ricordava che no pain, no gain, in una sorta di patto con i follower: “Se non vi iscrivete, se non visualizzate, niente più video”. Stando alle informazioni reperite da altri youtuber, le esequie avranno luogo venerdì 20 agosto alle ore 11 nella chiesa di San Bartolomeo nel centro storico di Rossano.