Home Cibo I migliori panini autunnali: ecco 8 idee da mordere

I migliori panini autunnali: ecco 8 idee da mordere

di Alessia Dalla Massara pubblicato il

Anche l’autunno è stagione di pranzi veloci e gustosi. Scoprite queste 8 ricette di panini autunnali da provare subito.

L’estate è il periodo dei panini, dei pranzi freschi e veloci, ma chi l’ha detto che anche in autunno non si possa mangiare velocemente ma con gusto? Ed è qui che entra in gioco il ruolo del panino che da spezza fame poco soddisfacente può diventare un’alternativa perfettamente sostitutiva a quella di un pranzo come si deve. Basta saper scegliere i giusti ingredienti – meglio se di stagione – abbinare la componente proteica con quella di grassi e verdure, il gioco è fatto. Abbiamo selezionato per voi 8 idee di panini perfetti per la ripresa autunnale. Provateli tutti!

  1. Hamburger con funghi. Un’idea adatta per tutti con un occhio di riguardo per vegani e vegetariani. I protagonisti di questo panino sono i funghi – meglio se Portobello – la cui ampia falda può essere utilizzata come involucro al posto del pane. Quanto al ripieno, scegliete farciture morbide e cremose, come guacamole, salsa di anacardi, e perché no, verdure di stagione per alternare con strati più consistenti.
  2.  Panino al gorgonzola. Il sapore inconfondibile del gorgonzola si sposa alla perfezione con l’arrivo della stagione autunnale quando si affaccia la voglia di gusti decisi e sapidi, ma non eccessivi. Per rendere questo panino il più equilibrato possibile è bene scegliere un pane dal sapore neutro e dalla mollica compatta: prediligete quindi arabi o panini integrali. Come abbinamento, sì a verdure di stagione, possibilmente dal sapore dolce, come zucca, spinaci o carote.
  3.  Panino con patate lesse, porcini e parmigiano. Se avete delle patate avanzate dalla sera precedente approfittatene e sfruttatele in modo diverso dal solito come ripieno di un gustoso panino. Potete ripassarle leggermente in padella per renderle più croccanti o preservare la morbidezza ottenuta durante l’ebollizione. Conditele con prezzemolo tritato, parmigiano e disponetele all’interno del panino. Completate con dei funghi porcini sott’olio e servite non prima di aver scaldato al forno il vostro panino per qualche minuto.
  4.  Panino al cioccolato fondente, mostarda e nocciole. Una versione dolce con cui deliziarvi per una merenda genuina, deliziosa e facile da preparare. Scegliete un tipo di pane dalla forma allungata, un filoncino andrà benissimo meglio ancora se sciapo in modo da esaltare gli ingredienti del ripieno, farcitelo con uno strato di pezzetti di cioccolato fondente da far sciogliere brevemente al microonde. Completate con della mostarda e delle nocciole tritate.
  5.  Panino con mortadella, pecorino, uva caramellata e anacardi. Un tripudio di sapori, dal sapido del pecorino abbinato con la mortadella alla dolcezza dell’uva caramellata. Come tocco finale, immancabile la nota croccante degli anacardi tritati. Questo panino è perfetto per una pausa pranzo gourmet o da servire in piccole porzioni per un aperitivo o un brunch in compagnia.
  6. Hamburger di zucca. Non è autunno senza le note cromatiche cangianti delle prime zucche di stagione pronte a finire in piatti rustici e saporiti. L’idea per sfruttare le caratteristiche di questo ortaggio, anche in un semplice panino, è quella di realizzare dei burger con polpa di zucca, patate, uova e formaggio grattugiato. Scottateli sulla piastra e inseriteli come ripieno del vostro panino. Servite insieme a un misto di verdure o con delle croccanti patate al forno.
  7. Panino con spalla cotta, crema di fagioli e verdure. Un panino senz’altro impegnativo da sfoderare quando si ha sì voglia di un pasto completo e nutriente, ma senza rinunciare alla praticità del panino. Per prima cosa frullate i fagioli, a parte fate saltare le verdure di stagione con un trito di odori e lasciate intiepidire. Componete il vostro panino disponendo qualche fetta di spalla cotta, spalmate un cucchiaio di crema di fagioli e completate con le verdure saltate.
  8.  Panino con manzo, rosmarino, funghi champignon e scaglie di grana. Una variante rustica che profuma di bosco grazie alla presenza dei funghi champignon e all’aggiunta del rosmarino che rende il tutto ancora più  saporito. Immancabile la fonte proteica – in questo caso del roastbeef – e una generosa aggiunta di scaglie di grana da far sciogliere al forno per qualche minuto.