Home Bevande Sapevi che con le foglie di ulivo puoi fare ottimi infusi?

Sapevi che con le foglie di ulivo puoi fare ottimi infusi?

di Alessia Dalla Massara

Tutti conosciamo l’olio d’oliva, ma forse non sapevate che le foglie di ulivo si possono utilizzare in cucina per fare ottimi infusi.

Albero secolare, ricco di tradizione e protagonista di numerosi racconti antichi, l’ulivo è sempre stato apprezzato e venerato non solo per il carico simbolico di cui è portatore ma anche e soprattutto per le sue fantastiche doti curative. Mentre l’olio d’oliva è conosciuto da tutti, non molti sanno che con le foglie si possono preparare infusi – o meglio decotti – ed estratti utili nel contrastare tutte quelle patologie derivanti da virus e batteri: insomma, un potente rimedio naturale che merita di essere conosciuto più da vicino.

Proprietà delle foglie di ulivo

La ragione per cui le foglie di ulivo sono considerate così portentose risiede nella loro rinomata funzione antinfiammatoria e antibatterica che ne fanno un antibiotico naturale. Un incredibile alleato per il nostro sistema immunitario che contribuisce ad agire anche sul sistema circolatorio migliorando i valori della pressione arteriosa e regolarizzando il colesterolo: le foglie di ulivo consentono quindi di aumentare l’elasticità delle nostre arterie e migliorare ogni aspetto legato alla nostra salute cardiovascolare.

Come preparare l’infuso (o decotto)

Il metodo più semplice per sfruttare le numerose proprietà benefiche delle foglie di ulivo è preparare un infuso (o, più precisamente decotto). Fate bollire 5 gr di foglie essiccate nell’acqua bollente per qualche minuto, lasciate riposare qualche istante, quindi filtrate e bevete. Quanto alle dosi, orientatevi in base alle vostre esigenze tra una e tre tazze al giorno. Se il sapore dovesse risultare troppo amaro, potete addolcire il vostro estratto con un cucchiaino di miele o un goccio di latte. In alternativa, preparate l’infuso con un litro di acqua e 40 gr di foglie secche e conservatelo in frigorifero in una bottiglia con chiusura ermetica.

Come preparare l’estratto

Un altro modo per godere delle proprietà delle foglie di ulivo e preparare un estratto: in questo caso vi serviranno 100 gr di foglie fresche per ogni litro di acqua utilizzata. Per prima cosa, lavate con cura e fatele bollire per circa 15 minuti in una pentola di acqua. Spegnete il fuoco e filtrate le foglie: conservate l’estratto dentro bottiglie di vetro in un luogo fresco e asciutto (meglio se in frigorifero). In questo caso, si consiglia di assumere 1 cucchiaino di estratto per 2 o 3 volte al giorno, meglio se durante i pasti.