Home Mangiare Nuove Aperture 2021: Pescatorum, il Mediterraneo a Milano

Nuove Aperture 2021: Pescatorum, il Mediterraneo a Milano

di Alessandra Iannello

Nuova apertura a Milano, in zona Porta Genova: Pescatorum è una pescheria con cucina dove acquistare pesce ma anche piatti pronti e vino.

“Bloccato in casa dal lockdown, volevo cucinare del pesce e mi sono reso conto che non era facile trovare qualcuno che facesse consegne a domicilio di prodotti con la qualità che io cercavo in quel momento. A Milano il mercato vede da una parte le GDO, dall’altra le pescherie con un gap nel mezzo. Ebbene io volevo posizionarmi proprio lì.” Così Filippo Mottolese racconta il momento in cui è nata l’idea di aprire una pescheria, con banco del pesce e gastronomia di mare, dedicata al pesce del Mediterraneo e alle eccellenze straniere.

Passano i mesi e pochissimo tempo fa Pescatorum ha aperto i battenti a Milano, in via Solari 6, il suo primo punto vendita. Il locale comprende una zona pescheria con banco del pesce fresco dove, accanto al prodotto pescato intero, c’è la macelleria di mare, che propone ricette di pesce pensate per andare direttamente in forno. C’è e poi una zona dedicata al pesce crudo per gli amanti di tartare, ostriche e gamberi, e l’angolo del fritto di mare. Infine, un’area market, dove si possono acquistare una selezione di conserve ittiche, la gastronomia con più di 30 piatti di mare, un poké rivisitato, prodotti congelati di alta qualità e una selezione di vini e tutti gli ingredienti per cucinare ricette di pesce a casa. E, nei prossimi mesi, anche un dehor dedicato all’aperitivo di mare con crudi e fritture. Per mangiare da Pescatorum, oggi è possibile acquistare uno dei piatti pronti, del crudo di mare o una frittura, accompagnarli con un calice di vino e accomodarsi nei banconi a muro che sono stati allestiti direttamente in pescheria.

Il banco – continua Mottolese – è stato progettato perché chi entra nel negozio si trovi davanti il pesce intero e, spostandosi verso destra trovi il pesce lavorato. Particolare attenzione è posta ai pesci dimenticati del Mediterraneo come triglie, tracine, moli.” Nella macelleria di mare si possono acquistare bombette di pesce spada, alalunga del Mediterraneo, che ha più proteine e meno grassi rispetto a tutti gli altri tonni, involtini di sciabola, polpettone di salmone, sarde a beccafico e calamari ripieni, il tutto già pronto in comode vaschette d’alluminio che possono essere utilizzate per la cottura casalinga. Da notare che tutta la gastronomia è senza glutine, senza lattosio e senza uova.

Da Pescatorum c’è anche un angolo dell’ortofrutta dove trovare tutto ciò che serve per la preparazione del piatto. Proseguendo nel percorso si arriva al market di mare con una selezione di pasta artigianale (Giuseppe Cocco, Vicedomini, ecc.) fra cui anche referenze gluten free, conserve e passate di pomodoro datterino giallo e rosso prodotto in Puglia a marchio Pescatorum, conserve ittiche (Menaica, Polimena, Carloforte, ecc.) e olio d’oliva. Eccellenza di Pescatorum la vetrina dei crostacei pescati da pescherecci di Mazara del Vallo, abbattuti in acqua di mare direttamente a bordo della barca. Da segnalare le capsule di corallo rosso, un concentrato del contenuto delle teste dei crostacei che si diluisce per creare il fumetto. Ogni prodotto è corredato da schede che ne illustrano la provenienza, la lavorazione, la tecnica di cattura o allevamento per una trasparenza completa nei confronti del cliente. A conclusione del percorso la cantina dei vini con tanto di carta dove, oltre alla provenienza, vengono indicati gli abbinamenti e la temperatura di servizio