Home Chef Orgasmeria: nasce la Waffle Bakery itinerante di My Secret Case

Orgasmeria: nasce la Waffle Bakery itinerante di My Secret Case

di Agrodolce

Waffle dalle forme inconfondibili: My Secret Case lancia l’Orgasmeria, la sua waffle bakery itinerante e delivery.

A Milano e Torino apre l’Orgasmeria: l’ultima trovata in fatto di pasticceria è un esperimento di My Secret Case, l’e-commerce di sex toys che si propone come obiettivo quello di scardinare il tabù della sessualità. L’Orgasmeria è una waffle bakery che – come si può intuire dal nome – offre cialde con forme che hanno poco di allusivo. I waffle si possono personalizzare scegliendo le guarnizioni dolci, che spaziano dalla granella di pistacchio alla salsa di caramello, passando per il cocco rapè e le scaglie di cioccolato. 

La forma delle cialde non è l’unica particolarità di questa dolceria che non ha una vera e propria sede. Le sue preparazioni si possono gustare all’aperto in uno degli eventi itineranti organizzati, oppure ordinandole tramite Glovo. Partner del progetto dal punto di vista culinario è infatti la cucina Whimsy Kitchen, che si definisce fantasma per il suo modello di business, che non prevede un rapporto diretto con il cliente. Così come i dolci dell’Orgasmeria, anche le preparazioni di Whimsy Kitchen si possono gustare solamente tramite ordine e consegna.

Oltre ai due eventi di lancio, che hanno portato le creazioni dell’Orgasmeria ai Murazzi di Torino e sui Navigli a Milano, è previsto un ulteriore evento in stile street food sempre a Milano, il 18 dicembre in via Genova Thaon de Revel. Sembra inoltre che l’Orgasmeria si stia preparando per sbarcare anche a Firenze. Vogliamo celebrare il gusto, il senso che da sempre è protagonista della sessualità più intensa, giocosa e divertente”, spiegano gli ideatori, secondo cui il mondo del cibo e quello della sessualità sono strettamente legati, non solo a livello metaforico ma anche a livello percettivo. Nomi e forma dei waffle non sono quindi pensati solamente per innescare situazioni giocose tra i propri clienti, ma anche per proseguire nell’obiettivo del brand di normalizzare nel quotidiano tutto ciò che riguarda la sfera della sessualità.