Home Cibo Steak House e Macellerie d’Italia: la prima guida tutta carne

Steak House e Macellerie d’Italia: la prima guida tutta carne

di Salvatore Cosenza

Steak House e Macellerie d’Italia è la prima guida dedicata agli amanti della carne: più di 400 recensioni per sapere sempre dove mangiare.

Una buona notizia per gli amanti della carne. La prima guida alle Steak House e Macellerie d’Italia è appena uscita. A cimentarsi nel progetto, Michele Ruschioni, giornalista e youtuber, seguitissimo sui social, nonché fondatore del magazine online Braciamiancora. Un prodotto editoriale di trecentocinquanta pagine contenenti quattrocento recensioni, che copre praticamente tutte le provincie italiane: tra insegne storiche e novità promettenti. “L’idea di pubblicare un lavoro del genere nasce dalle continue richieste dei nostri followers e da una carenza generale sull’argomento. Insomma, ci siamo trovati di fronte a un vuoto editoriale che abbiamo deciso di colmare” afferma Ruschioni. Sfogliando la guida si notano due sezioni distinte, a loro volta suddivise per regione. La prima parte è dedicata ai locali specializzati, dove gustare grandi carni, preparate a regola d’arte. La seconda contiene, invece, una selezione di botteghe dove è possibile acquistare tagli pregiati e di qualità garantita.

La scheda di ciascuna attività è corredata da indirizzo e informazioni di contatto. A differenza di altre guide, non sono presenti valutazioni espresse in simboli o centesimi, ma le realtà migliori vengono messe in evidenza come Tappa Obbligata e vantano una descrizione più approfondita con consigli sulle cose da non perdere. Tra le pagine dedicate alla Toscana, vi è poi un approfondimento speciale sulla bistecca alla Fiorentina. L’opera risulta abbastanza completa e, nonostante si rivolga dichiaratamente agli amanti della bistecca, riesce a fornire informazioni più generali circa l’offerta dei singoli esercizi segnalati. Un’eventuale seconda edizione potrà sicuramente rimpinguare la già corposa lista di macellerie e bisteccherie e magari ampliare il discorso agli allevamenti italiani degni di nota. Infine, una curiosità: Steak House e Macellerie d’Italia è completamente autoprodotta. “È stato automatico bypassare le case editrici classiche – afferma Ruschioni – essendo nati sui social abbiamo un pubblico fidelizzato… Sono molti gli youtuber o gli influencer che preferiscono pubblicare libri in questo modo”. Non cercate, dunque, questa guida in libreria, ma è possibile acquistarla online su Amazon.