Home Cibo Non solo soffritto: 10 ricette con le carote da provare

Non solo soffritto: 10 ricette con le carote da provare

di Alessia Dalla Massara

Le carote vengono spesso sottovalutate in cucina e usate solo come base di altre ricette. Ecco 10 idee per utilizzarle in modo originale.

Non avremo la confidenza che abbiamo con le carote se non fosse per gli innumerevoli soffritti che abbiamo preparato e, visto preparare come base di sughi e ragù, ma anche per quei pasti salutari e dietetici a colpi di carote bollite o crude in insalata. Ebbene, dietro a questo ortaggio dalle numerose proprietà benefiche, grazie all’elevato contenuto di betacarotene e vitamina A, si nascondono in realtà altrettante ricette e modalità di cottura differenti che vi faranno dimenticare per un attimo le preparazioni classiche. Ecco, in 10 ricette come utilizzare le carote in modo originale e gustoso.

  1. hamburger di quinoaHamburger di quinoa e carote. Una versione vegetariana e più leggera del classico hamburger a base di carne, perfetta da servire come piatto unico o come secondo da accompagnare a un contorno di stagione. Realizzare questi hamburger è davvero facilissimo, vi serviranno pochi ingredienti e potrete congelarli per averli sempre a disposizione nel momento del bisogno.
  2. Zuppa di peperoni gialli e carote. In questa ricetta, il famoso soffritto a base di carote e odori è una parte essenziale della preparazione stessa: basterà far rosolare per qualche minuto la cipolla insieme al sedano e alla carota, aggiungere peperoni, patate e lasciar cuocere fino a che gli ortaggi non si ammorbidiscano del tutto. A questo punto, frullate gli ingredienti con l’aiuto di un frullatore ad immersione fino a ottenere la consistenza tipica della zuppa. Porterete in tavola un concentrato di benessere e colore.
  3. Piselli al tegame Piselli al tegame con carote. Un contorno semplice ma al tempo stesso gustoso, adatto anche ai palati dei più piccoli. Se avete poco tempo, potete tranquillamente utilizzare i pisellini surgelati: lasciateli cuocere nello stesso tegame delle carote e insaporite con gli aromi e le spezie che più preferite. Questa ricetta sarà la vostra salvezza quando nonostante il poco tempo a disposizione vorrete realizzare qualcosa di buono e genuino.
  4. Tortine alle caroteTortine alle carote. Alzi la mano chi non si ricorda l’inconfondibile profumo e sapore delle Camille. Queste tortine ne rappresentano la versione casalinga, perfetta per una colazione o una merenda in famiglia. Qui le carote giocano un ruolo essenziale donando morbidezza all’impasto e una dolcezza naturale che vi consentirà di ridurre sensibilmente la dose complessiva di zucchero da aggiungere.
  5. Pasta al pesto di carote. Un primo piatto diverso dal solito che si distingue per un’estrema cremosità e un sapore dolce e delicato. Per realizzare il pesto di carote dovrete munirvi di un mortaio o di un buon frullatore e unire le verdure insieme a un mix di parmigiano e mandorle (o anacardi, se preferite) fino ad ottenere un composto cremoso. Se troppo secco aggiungete dell’olio o dell’acqua. Dedicatevi alla preparazione del pesto mentre la pasta sarà in cottura in modo da portarvi avanti con le tempistiche.
  6. Torta di carote e arancia. A differenza della maggior parte dei dolci a base di carote in cui queste ultime vengono grattugiate prima di aggiungerle all’impasto, in questo caso basterà lessarle per ottenere una consistenza ancora più umida e morbida. Questa torta è perfetta da inzuppare nel latte o in un tè caldo e può essere aromatizzata come più preferite, magari aggiungendo un goccio di rum o dello zenzero fresco.
  7. Polpette con ricotta e carote. Un’idea sana e leggera per un aperitivo o un pranzo e una cena informali in compagnia di amici: queste polpette sono facilissime da realizzare e potrete prepararle in anticipo in modo da acquistare ancora più sapore. Per una consistenza ancora più morbida – oltre alla ricotta – potete aggiungere della mollica di pane bagnata nel latte. Quanto alla cottura a voi la scelta se prediligere il fritto o il più salutare utilizzo del forno.
  8. Strozzapreti con carote e cavoletti di Bruxelles. Un piatto perfettamente equilibrato quanto a consistenza e sapore: la pastosità degli strozzapreti ben si presta a un condimento ricco e cremoso. Dall’altro lato, la sapidità dei cavoletti di Bruxelles si sposa alla perfezione con la dolcezza delle carote. Per un tocco in più completate il piatto con dei gherigli di noci e una generosa manciata di parmigiano grattugiato.
  9. Maionese di carote. Una variante vegana alla classica maionese che non avrà nulla da invidiare in fatto di sapore e soddisfazione. L’ingrediente principale sono le carote che andranno cotte al vapore e frullate insieme alla curcuma e alla paprika per un gusto ancora più speziato e intenso. Non dimenticate di aggiungere qualche fogliolina di menta fresca al momento di servire.
  10. Pane alle carote. Strano ma vero: con le carote si può realizzare anche il pane. Otterrete una tipologia adatta soprattutto per colazione e merenda, magari in abbinamento a un goloso strato di marmellata o di formaggio fresco. Evitate di utilizzare del miele o delle composte troppo zuccherine per non rendere il risultato finale troppo dolce. Piuttosto, sfruttate la consistenza compatta e al tempo stesso morbida di questo pane per godervelo insieme ad ingredienti non solo dolci, ma anche salati (come salse o paté) in occasione di un aperitivo o un brunch.