Home How to Brutto tempo? 5 idee per passare Pasquetta in casa

Brutto tempo? 5 idee per passare Pasquetta in casa

di Alessia Dalla Massara

Il lunedì di Pasquetta il tempo non è quasi mai bello, sarà un caso? Non lo sappiamo, ma una soluzione c’è: festeggiate a casa

Le danze del sole e i monitoraggi frequenti e compulsivi del meteo in previsione della Pasquetta a nulla servono contro la maledizione che si abbatte ogni anno sul lunedì dopo Pasqua: che siano nuvoloni, vento o pioggia, purtroppo non è raro trovarsi a cambiare i piani di gite e weekend fuori porta all’ultimo momento. Se la delusione iniziale può farvi gettare la spugna da qualsiasi organizzazione alternativa, avere un piano di B già bello e pronto vi aiuterà a salvare la Pasquetta senza troppa fatica. Approfittate del brutto tempo per trasformare la vostra casa in un luogo inedito dove cimentarvi in attività nuove e diverse dal solito. Requisito fondamentale sarà coinvolgere gli amici e lasciarsi andare al divertimento e al buon cibo.

  1. Pic-nic alternativo. Una Pasquetta intima, tra gli amici più stretti non può non essere festeggiata tra le mura domestiche: approfittate del brutto tempo per creare un’atmosfera rilassante e al tempo stesso divertente. Potete ricreare in versione casalinga il classico picnic all’aria aperta sistemando dei cuscini per terra, mettendo delle coperte come tovaglie e aggiungendo delle luci o delle candele per rendere il tutto ancora più accogliente. Quanto al menu, prediligete ricette semplici e facili da realizzare: potete farvi aiutare facendo portare da ognuno degli invitati il suo cavallo di battaglia. Sarà divertente condividere diversi piatti tra chiacchere e risate.
  2. Let’s dance. Non c’è festa (o festività che si rispetti) senza della buona musica che inciti al ballo e al movimento. Dopo esservi rifocillati con i vostri manicaretti è il momento di digerire e di farlo con allegria. Dimenticatevi della pioggia battente mettendo su della buona musica e improvvisando delle sfide di ballo di coppia o singole. Potete divertirvi creando delle vere e proprie performance che andranno al voto. Alla peggiore esibizione non potrete non negare una bella esibizione canora sottoforma di karaoke. Il divertimento è assicurato.
  3. Cinema time. Se il menu di Pasquetta vi ha messo a dura prova e non siete pronti a saltellare a ritmo di musica, una valida alternativa può essere quella di allestire una comoda postazione da cinema direttamente a casa sistemando coperte e kit di pop corn appena sfornati. Aprite un sondaggio per scegliere il film da vedere, oppure optate per un binge watching delle vostre serie preferite.
  4. Giochi di società. Un ottimo modo per trascorrere il tempo senza rendersi conto delle ore che passano è cimentarsi nei giochi di società. Se non siete amanti di questo genere di attività potete chiedere ai vostri amici di portare ciascuno il loro preferito oppure sceglierne uno a tema food dalla nostra lista.
  5. Yoga e meditazione. C’è sempre una buona scusa per dedicarsi del tempo per sé, soprattutto se lo si può fare insieme a una buona compagnia. Improvvisate una lezione di yoga o di meditazione: sistemate le postazioni di ciascuno con delle coperte e dei cuscini, mettete della musica rilassante e aiutatevi con delle lezioni guidate. Potete unire anche delle sessioni di stretching e completare il tutto con un momento a base di tisane, candele e chiacchere.