Home Cibo Pranzo fit della settimana: insalata di pollo proteica

Pranzo fit della settimana: insalata di pollo proteica

di Carlotta Mariani

Scopriamo come rendere più sfiziosa ed equilibrata una ricetta salutare adatta a tutti: l’insalata di pollo proteica.

Superata la Pasqua, sempre più vicini alla prova costume abbiamo bisogno di qualche allenamento in più e di tanta leggerezza. La soluzione migliore è l’insalata di pollo proteica, una ricetta sana, perfetta per gli sportivi ma anche per chi è in cerca di un piatto equilibrato e salutare. Scopriamo i trucchi per portare in tavola un perfetto piatto unico bilanciato e gustoso, che non fa rimpiangere gelati e patatine.

Proteina: petto di pollo

La carne bianca è una delle prime cose che vengono in mente quando si parla di leggerezza, ma anche di convalescenza. Si tratta infatti di un ingrediente facile da digerire e con interessanti valori nutrizionali. Soprattutto quando si parla di petto di pollo, un’ottima fonte di proteine ad alto valore biologico light. È infatti un alimento povero di colesterolo e lipidi ed è meno grasso di altre parti del pollo, come la coscia, per esempio. Contiene inoltre sali minerali, tra cui il ferro, il potassio e lo zinco, e vitamine, in particolare B6, B12 e PP. Tutto perfetto anche se qualcuno non apprezza il sapore delicato e la magrezza di questa carne. Noi però vi sveleremo qui i segreti per restare in forma, soddisfare il palato e apportare alla ricetta dell’insalata di pollo una maggiore dose proteica.

Carboidrati: crostini profumati

Una fetta di pane sarebbe la soluzione più semplice per accompagnare un’insalata. A noi però mette un po’ di tristezza e a voi? Allora più avanti vi spiegheremo come dare con gusto il giusto quantitativo di carboidrati che, ricordiamo, non fanno ingrassare. Preferite pane integrale senza strutto per non esagerare con i grassi ma, piuttosto, garantire al nostro organismo una buona dose di fibre e minerali.

Verdure: lattuga

Un basto bilanciato che si rispetti, così come una sfiziosa insalata, deve contenere la giusta dose di verdure. Prime fra tutte, la lattuga, un ortaggio facilmente reperibile e disponibile nelle varie stagioni dell’anno grazie alle sue varietà, dall’iceberg alla gentilina. È un ingrediente ricco di acqua, elemento importante per uno sportivo, di vitamina C e di potassio. È inoltre caratterizzata da un buon apporto di fibre, ma, se vogliamo aumentarne il contenuto, conviene aggiungere altre verdure di stagione. Avranno inoltre il vantaggio di dare colore e maggior complessità di sapori alla vostra insalata di pollo. Quali scegliere? In primavera, noi vi consigliamo carote grattugiate, cipollotti freschi tritati, rucola, spinaci, ravanelli, finocchi tagliati sottilissimi, ma anche fiori di tarassaco, pianta dalle apprezzate proprietà depurative.

Consigli di cottura

Il modo più salutare di cuocere il petto di pollo è sicuramente alla piastra o alla griglia, senza l’aggiunta di grassi. Fate però attenzione a cuocere la carne correttamente, non troppo e nemmeno troppo poco, in modo che rimanga tenera e non stoppacciosa. Tagliatela poi a striscioline sottili o a bocconcini in modo che siano più facili da gestire nell’insalata. Lasciate le verdure crude mentre vediamo come rendere il pane più sfizioso, come avevamo accennato sopra. Da una fetta di pane ricavate tanti piccoli dadini. Scaldate una padella con pochissimo olio e tante erbe aromatiche fresche tritate, come il timo e la menta, e saltate i pezzettini di pane finché non saranno tostati e croccanti.

Condimenti: dressing allo yogurt greco

dressing allo yogurt

Potete condire il tutto semplicemente con olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale ma per una vera insalata di pollo proteica è necessario un condimento speciale. O meglio, una materia prima molto interessante da questo punto di vista: lo yogurt greco. Per il particolare metodo di produzione, si tratta di un ingrediente che, nelle versione magra, contiene ottime dosi di proteine, pochi grassi e pochissimi glucidi. Ecco perché è perfetto per condire la nostra insalata. Come? Vi basterà preparare un fresco dressing mescolando con cura lo yogurt greco magro con olio extravergine, succo di limone ed erba cipollina tritata. Regolate di sale e di pepe e condite la vostra insalata di pollo proteica.