Home Cibo Colazione salata: 10 idee per prepararla a casa

Colazione salata: 10 idee per prepararla a casa

di Alessia Dalla Massara

Per chi può rinunciare alla colazione dolce, ecco 10 ricette per preparare una colazione salata degna di un hotel.

Il pasto più importante della giornata detta le nostre abitudini e l’energia che distribuiamo durante la giornata. Mai come durante la colazione ci ritroviamo ad assecondare le nostre voglie senza preoccuparci troppo del giusto bilanciamento dei nutrienti essenziali che ci accompagneranno fino all’ora di pranzo. Se siete amanti della colazione dolce sarà molto difficile convertirsi a una variante salata: gli zuccheri di prima mattina creano una vera dipendenza. Ma non è del tutto remota la possibilità di variare sul tema sperimentando alternative altrettanto gustose e soddisfacenti, magari salate. Ecco quindi 10 proposte di colazione da provare subito.

  1. Avocado toast. Protagonista di brunch e pranzi veloci, ma anche di colazioni salate per iniziare la giornata con un piatto nutriente dall’alto potere saziante: l’avocado toast è veloce da preparare e vi darà l’opportunità di variare sul tema aggiungendo gli ingredienti che più preferite. Potete lasciarlo a fettine sottili e condirlo con dell’olio e del succo di limone, oppure ridurlo in crema e completare con delle uova in camicia o dei pezzettini di formaggio e un pizzico di pepe.
  2. Uova strapazzate. Le uova sono un vero e proprio passe-partout quando si tratta di colazioni salate. La loro versatilità le rende perfette per preparare una colazione salata altamente proteica. Se il tempo a disposizione è poco potete cucinarle facendole saltare per pochi minuti in una padella con una noce di burro o un filo d’olio. Una volta che avranno assunto un aspetto cremoso, adagiatele su delle fettine di pane tostato e completate con del bacon, della pancetta o dei pomodorini confit.
  3. Crêpes salate. Chi l’ha detto che le crêpes devono essere per forza dolci? L’unione della farina – integrale o raffinata – con le uova conferisce all’impasto un sapore neutro e delicato che ben si presta ad essere arricchito con spezie (zafferano, curcuma) e erbe aromatiche (prezzemolo, menta o basilico). Servitele con del formaggio fuso insieme a dell’insalata fresca o con un velo di hummus per una colazione dal sapore mediorientale.
  4. Uova alla Benedict. Forse non è l’alternativa da sfoderare sette giorni su sette, ma se cercate qualcosa di davvero sostanzioso e gustoso le uova alla benedict sono la scelta migliore. La ricetta tradizionale prevede una base calda e croccante di pane tostato ricoperto da un uovo in camicia (dal ripieno non troppo cremoso, ma liquido al punto giusto) condito con una deliziosa salsa all’olandese. Ovviamente, non posso mancare variazioni sul tema con aggiunte di bacon croccante o salmone.
  5. Pane tostato con salmone. Scegliete un pane ai cereali o di grano saraceno, bello spesso e compatto. Spalmate un velo di crème fraîche (o, in alternativa, di Philadelphia o formaggio spalmabile) e completate con del pepe rosa o dell’aneto fresco. Otterrete una colazione decisamente diversa dal solito e perfettamente bilanciata nel gusto e nelle proprietà nutrizionali.
  6. Muffin agli spinaci Muffin salati. Al posto di gocce di cioccolato, frutta o marmellata prediligete ingredienti salati come formaggi, verdure e salumi. Preparate l’impasto dei vostri muffin senza aggiungere lo zucchero e scegliete il ripieno che più preferite. Scaldateli leggermente al microonde prima di servirli e accompagnateli con una bella tazza di caffè nero bollente.
  7. Porridge. Una consistenza cremosa a base di fiocchi d’avena e latte (o acqua) che potrà rappresentare la base per innumerevoli varianti sia dolci che salate. Per creare delle variazioni inedite, provate accompagnarlo con salumi, formaggi o frutta secca.
  8.  Pancake alle verdure. I classici pancake dolci possono essere facilmente declinati in versione salata: basta aggiungere alla pastella degli spinaci o delle bietole frullate per ottenere un risultato soffice, umido e perfetto da abbinare ad altri ingredienti salati. Per una variante ancora più ricca e sostanziosa potete aggiungere all’impasto dei pezzetti di formaggio o completare la superficie con del salmone affumicato.
  9. Pane e ricotta. La semplicità vincente di una bella fetta di pane tostato con sopra un velo di ricotta fresca non ha uguali. Senz’altro una delle colazioni salate più salutari e bilanciate se non si vuole sgarrare fin dal primo mattino. Tra i formaggi, la ricotta si distingue per essere ricca di proteine, povera di grassi e ben digeribile. Accompagnate il tutto con del caffè o del tè senza aggiungere altri derivati del latte.
  10. Bagel. Prepararli in casa non ha uguali, ma il poco a tempo a disposizione non sempre si concilia con i nostri desideri. Per avere una colazione già pronta, solo da assemblare, procuratevi dei bagel già pronti e farciteli con il ripieno che più preferite. Per prima cosa scegliete un formaggio magro e spalmabile con cui creare uno strato di base. E ora sbizzarritevi con verdure, salumi, e perché no, anche una frittata leggera preparata al momento.