Home Mangiare Smart POS Easy di Axerve, i pagamenti digitali nella ristorazione non sono mai stati così semplici

Smart POS Easy di Axerve, i pagamenti digitali nella ristorazione non sono mai stati così semplici

di Agrodolce

Dal 30 giugno 2022 scattano le sanzioni per gli esercenti che rifiutano i pagamenti digitali: con Axerve sarà tutto più semplice.

Il lungo periodo di chiusure legato alla pandemia da COVID-19 ha messo in difficoltà tantissime realtà commerciali, a cominciare dal settore della ristorazione che, con chiusure prolungate e distanziamento sociale, si è dovuto rinnovare e reinventare rivolgendosi anche al mondo digitale. Tantissimi locali e ristoranti hanno scoperto per la prima volta le consegne a domicilio, raggiungendo a casa i clienti e continuando così ad operare anche durante le chiusure. 

Per molti ristoratori quello è stato il momento di ricorrere ai pagamenti elettronici, in crescita da tempo e protagonisti di un vero e proprio boom durante il 2021, tra iniziative di cashback e una riscoperta comodità da parte dei cittadini. Soltanto nei primi sei mesi dello scorso anno, infatti, le transazioni digitali sono aumentate del 23% raggiungendo volumi per 145,6 miliardi di euro secondo i dati diffusi dall’Osservatorio Innovative Payments della School of Management del Politecnico di Milano. 

Le sanzioni per chi rifiuterà i pagamenti elettronici

L’aumento del ricorso ai pagamenti elettronici, però, non è legato soltanto ad una maggiore praticità rispetto al contante. I pagamenti elettronici vanno a braccetto con la trasparenza che il governo italiano punta a raggiungere ormai da tempo. Per contrastare l’evasione fiscale, infatti, gli esercenti e i professionisti non potranno più rifiutare le transazioni effettuate con carte di credito e carte di debito. 

Dopo un primo periodo cuscinetto, prolungato per dare tempo a tutti di adeguarsi alle nuove disposizioni, dal 30 giugno 2022 scatteranno le sanzioni per gli inadempienti all’obbligo del POS. Le sanzioni partiranno da 30 euro e avranno una maggiorazione del 4% dell’importo della transazione per cui è stato rifiutato il pagamento elettronico.

I più refrattari a questa novità lamentano dei costi aggiuntivi da sostenere, ma oggi le soluzioni più pratiche ed economiche sono a portata di mano. Axerve, in particolare, sostiene lo sviluppo dei business attraverso soluzioni tecnologiche, flessibili e innovative che permettono di affrontare le sfide imposte dal mercato e adempiere ai nuovi obblighi in modo corretto.

Le Soluzioni POS Axerve per punti vendita e Retail

L’offerta di Axerve propone soluzioni innovative e flessibili che consentono agli esercenti, ristoratori inclusi, di gestire le transazioni in modo ottimale a costo zero o quasi e offrire ai clienti un’esperienza di acquisto completa e soddisfacente. 

Le soluzioni POS di Axerve sono costituite da due offerte Smart POS Easy pensate per andare incontro alle necessità di tutti gli esercenti:

Ciascuna delle due soluzioni POS offrono agli esercenti uno Smart POS di ultima generazione, dotato di connessione Wifi e 4G per garantire un utilizzo anche in mobilità, con SIM e traffico dati inclusi in entrambe le offerte POS. Non solo, oltre ad offrire un servizio di assistenza dedicata, le soluzioni POS di Axerve danno accesso alla dashboard myStore online che consente agli esercenti di avere a portata di mano aggiornamenti costanti su tutti i pagamenti incassati tramite POS, attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva.

Vediamo nel dettaglio le due offerte Smart POS Easy.

Smart POS Easy con l’1% di commissioni

È la soluzione che non prevede un costo fisso. L’offerta Axerve Smart POS Easy a commissioni richiede solo l’1% di commissioni e lo smart POS di ultima generazione è in vendita ad un prezzo scontato di oltre il 40% fino al 30 di giugno 2022. Il POS PAX A910 che viene consegnato agli esercenti comprensivo di SIM con traffico dati, con connessione automatica alla rete 4G con la migliore copertura, offre numerose funzionalità grazie alle tecnologie incorporate, come il display touchscreen a colori, GPS e sistema operativo AndroidTM.

Smart POS Easy a canone e zero commissioni

Chi preferisce un’offerta semplice e facile da ricordare con una spesa fissa mensile può scegliere la soluzione Axerve Smart POS Easy a canone e zero commissioni. L’unico costo da sostenere è il canone mensile che varia in base al transato POS annuale e il terminale POS Android™ PAX A910 viene consegnatoin comodato d’uso gratuito compreso nel canone.