Home Cibo Melanzane: 8 modi per cucinarle in padella

Melanzane: 8 modi per cucinarle in padella

di Marta Manzo

Le melanzane sono un ortaggio versatile. Noi vi consigliamo otto modi per cucinarle in padella in maniera veloce.

D’estate, se abbiamo la fortuna di avere un orto produttivo possiamo raccoglierne in quantità. Stiamo parlando delle melanzane, un ortaggio perfetto per tantissime preparazioni. Leggere ma saporite, mettono d’accordo tutti i tipi di alimentazione, da quella onnivora a quella vegana. Sono estremamente versatili, oltre che veloci da preparare: non è necessario, infatti, impelagarsi ogni volta nelle lungaggini di una parmigiana. Le melanzane si cucinano in modo più veloce anche in padella, ecco 8 modi.

  1. Melanzane in padella con pomodori. In questo contorno gustoso, le melanzane vanno tagliate a cubetti e fritte in abbondante olio, poi vanno saltate con pomodori e basilico. Se le accompagnate con dei crostoni di pane, possono anche essere servite come secondo piatto vegetariano oppure sono perfette per condire la pasta.
  2. Melanzane e peperoni in padella. Piatto povero ma sostanzioso, dopo aver perso l’amaro, le melanzane vengono soffritte e poi ripassate in padella coi peperoni. Facili da preparare, sono ideali per accompagnare sia un secondo di carne sia come condimento per la pasta. E sono perfette anche per vegetariani e vegani. Possono essere preparate anche la sera prima e, in questo caso, l’aggiunta di concentrato di pomodoro permetterà di conservare umidità all’interno del piatto.
  3. Melanzane a funghetto. Contorno tipico campano e in generale del Sud Italia, le melanzane a fungtiell prendono il nome dal fatto che la loro preparazione è simile al modo in cui a Napoli si cucinano i funghi, cioè tagliandoli a dadini. E anche l’aspetto finale può richiamare a quel piatto. Si tratta di un altro contorno semplice e povero, tra i più apprezzati nel periodo estivo dato che si serve a temperatura ambiente.
  4. Melanzane in padella con pangrattato. Un’altra versione delle melanzane in padella è quella con il pangrattato. Si lavano le melanzane, si tagliano a tocchetti piccoli e si lasciano a spurgare l’amaro in acqua leggermente salata per circa mezz’ora. Poi si cuociono  a fiamma bassa in padella, con olio e aglio e un po’ d’acqua. Dopo circa 10 minuti si spolverano con pane grattugiato e si termina la cottura con qualche altro minuto. 
  5. Melanzane in padella alla messinese. Piatto ricco e saporito, le melanzane in padella alla messinese sono perfette sia come antipasto sia come piatto unico. Da ripieno per le barchette di melanzane, nel tempo sono diventate piatto a sé, acquisendo una propria identità. Per prepararle bisogna creare un mix di pane, prezzemolo e aglio tritato, insieme a pecorino, parmigiano e pepe, che va dorato in padella senza olio. Poi, vanno aggiunte alcune uova sode schiacciate. Quindi si cuociono le melanzane a cubetti, in padella, a fuoco vivace, stavolta con l’olio, e si aggiungono al condimento preparato in precedenza negli ultimi minuti di cottura. Si servono ben calde. 
  6. Melanzane in padella con mozzarella. Preparate in quantità, le melanzane in padella con la mozzarella sono un piatto unico che somiglia quasi a una parmigiana leggera. Si preparano cuocendo le melanzane a cubetti in padella con olio, cipolla e aglio, poi si aggiungono passata o pomodori freschi, basilico e origano (a piacere). La mozzarella, invece, si aggiunge a fuoco spento, tagliata a fette, disposta a raggiera e cosparsa con formaggio grattugiato. Con l’aiuto di un coperchio la si lascia squagliare.
  7. Caponata alla siciliana. Contorno siculo per eccellenza con le sue mille variazioni, la caponata mixa le melanzane con sugo di pomodoro, sedano, cipolla, olive, capperi, zucchero e aceto. Il gusto agrodolce rende la caponata un piatto irresistibile, oltre che molto sostanzioso. Nonostante sia buona anche calda, dà il meglio di sé quando è fredda. Se desiderate potete anche aggiungere uvetta e pinoli.
  8. Pollo con patate e melanzane in padella. Ultima proposta, per un secondo piatto estivo, è quella delle sovracosce di pollo con patate e melanzane in padella. I due ortaggi sono particolarmente saporiti e si sposano perfettamente con il gusto delicato del pollo. Per rendere ancora più invitante il piatto, noi abbiamo aggiunto anche dei pomodori saltati, che lo rendono ulteriormente succulento. E poi, menta e basilico ad aggiungere freschezza, alleggerendo il palato dall’unto della cottura in padella con olio.