Home Mangiare Ristoranti Ristoranti Etnici I 6 MIGLIORI ristoranti messicani da provare a Roma

I 6 MIGLIORI ristoranti messicani da provare a Roma

di Candy Valentino

Ristorante messicano a Roma: ecco 6 indirizzi dove degustare tortillas, burrito e altri piatti della cucina centroamericana.

Amanti della cucina piccante e saporita, delle spezie e dei frutti del Centro America: se avete voglia di mangiare in un vero ristorante messicano e fate fatica a distinguerlo da quelli adattati al gusto nostrano, non perdete di seguito la lista di 6 ristoranti messicani da provare a Roma.

Carmen Bodega Mexicana

Di una delle new entry della Capitale abbiamo già parlato recentemente: si tratta di Carmen Bodega Mexicana (via del Politeama, 13), un locale in zona Trastevere che mostra un Messico giovane e festaiolo. Il menu è ricco di fajitas, tacos, burritos e piatti tipici e quando si fa tardi, la musica dance incita a ballare. 

El Pueblo

Uno tra i ristoranti messicani più longevi della città, invece, è El Pueblo (via G. de Vecchi Pieralice, 34) e si conferma negli anni un ottimo riferimento per la cucina autentica. Arredato in stile maya al piano superiore e in chiave caraibica nella sala inferiore, si vanta di rimanere fedele alla cucina messicana dal 1993. Ogni 2 o 3 anni il menu cambia e propone le ricette di nuove zone del Messico. Gli ingredienti che appartengono da sempre al territorio messicano non mancano mai: mais, fagioli, coriandolo fresco, peperoncini e guacamole preparato con avocado fresco. Stupisce anche la cucina maya e azteca, preparata seguendo ricette storiche. Ottimi i tamales, il mole e le tortillas. Una proposta gastronomica che non si sforza di accontentare le abitudini del palato di un italiano ma piuttosto lo sorprende.

Fiesta y Siesta

Fiesta y Siesta (via Nomentana, 155) è un locale piccolo, curato e accogliente, apprezzato anche per la gentilezza dei proprietari. Tra sombreri e foto del Messico appese alle pareti, potrete gustare una buona cucina che parte da ingredienti freschi e lavorazioni accurate, bevendo degli ottimi cocktail. Imperdibili le fajitas e il chili frijoles. Nota di merito per il menu degustazione non piccante dedicato a chi non ama i peperoncini.

Cucara Macara

Nel cuore di Montesacro, invece, dal 1996 c’è Cucara Macara (viale Gottardo, 89-91). Sembra di immergersi in una strada colorata e piena di sole: i murales, pochi tavoli e una preparazione dei piatti come in casa. Nachos, flautas, quesadillas, pollo tinga e tostada si accompagnano a una buona selezione di birre importate direttamente. A fine pasto vale la pena concludere con un caffè messicano.

La Cucaracha

La Cucaracha (via Mocenigo, 10) è un ristorante messicano senza compromessi: tutto proviene dall’altra parte dell’oceano tranne le materie prime fresche. Qui Diana Beltrán Casarubbias porta avanti dal 2002 una vera e propria promozione della cucina del suo paese d’origine. Non a caso, la cuoca ha collaborato anche con il Gambero Rosso Channel per raccontare i suoi segreti del mestiere. L’ambiente accogliente, il servizio cortese e le porzioni abbondanti attirano da anni tanti ospiti al locale, dove è difficile trovare posto senza aver prenotato. Da provare l’insalata di nopales ovvero foglie di cactus, rinfrescante e saporita. Speciali i tacos e i churros a fine pasto, croccanti, asciutti e morbidi dentro.

Maybu

Se la vostra unica passione, in fatto di cucina messicana, sono i burritos, un’ultima indicazione che vi diamo è il secondo locale avviato qualche tempo fa dalla famiglia de La Cucaracha, ad angolo tra la stessa via del ristorante e via Candia. Si tratta di Maybu, concepito come un fast food in versione messicana e molto gettonato per la pausa pranzo. Oltre ai burritos personalizzabili, preparati sul momento, offre una vasta selezione di margaritas.

Clicca qui per visualizzare la mappa
  • IMMAGINE
  • TripAdvisor
  • Vivi Roma Capitale