Home Cibo Nocciole: ecco i modi per spellarle in modo semplice e veloce

Nocciole: ecco i modi per spellarle in modo semplice e veloce

di Marta Manzo

Sapete spellare le nocciole in modo semplice e veloce? Ecco i nostro suggerimenti, due con la tostatura e due senza.

Autunno è tempo di raccolta delle nocciole, un’attività che viene svolta principalmente nel mese di settembre cioè quando basta scuotere delicatamente i rami dei nocciòli per veder cadere a terra manciate di frutti. Molto amate tra la frutta secca, le nocciole sono un vero vanto del nostro Paese visto che siamo tra i più grandi produttori in Europa. Le coltiviamo in Piemonte, nel Lazio, in Sicilia e in Campania. Perfette per tantissimi usi, nutrienti e ricche di vitamine e sali minerali, le nocciole si utilizzano in vari modi: fresche, tostate, sbucciate. Ma come si fa a spellarle facilmente? Ecco 4 metodi molto semplici, due senza e due con tostatura.

Spellare le nocciole in acqua bollente

Un primo modo, piuttosto semplice, per spellare le nocciole senza tostarle è quello di ricorrere all’acqua bollente. Bisogna far bollire una pentola piena d’acqua, aggiungere circa 3 cucchiai di bicarbonato e tuffarci dentro le nocciole, lasciandole cuocere per 3 minuti circa. Passato il tempo, bisogna raccogliere una nocciola, spostarla in una ciotola piena d’acqua molto fredda e stringerla leggermente con le dita. Se la buccia viene via facilmente si possono scolare anche tutte le altre, altrimenti si possono cuocere ancora per 1-2 minuti al massimo o lasciare in ammollo nella ciotola per circa lo stesso tempo. È importante, in ogni caso, non lasciare le nocciole immerse a lungo, perché non devono né assorbire acqua né lessare.

Nel microonde: spellare le nocciole

Secondo metodo che non prevede tostatura è quello di utilizzare il microonde. Bisogna mettere le nocciole in una ciotola con acqua fredda, coprire per bene e poi cuocere, a massima potenza, per circa 1 minuto e mezzo e non di più. Una volta raffreddate – basta farle riposare ancora un minuto una volta tirate fuori – si spelleranno con facilità.

Come spellare le nocciole in forno

La prima tecnica con tostatura prevede di preriscaldare il forno a 175°C in modalità statica. Nell’attesa che il forno arrivi a temperatura bisogna disporre le nocciole in  maniera uniforme su una teglia (magari ricoperta con carta forno) e poi cuocerle, quindi, per circa 10-15 minuti. Una volta tirate fuori, le nocciole vanno avvolte in un canovaccio, per altri 5 minuti circa. Questo aiuta ad allentare la pelle, che si staccherà poi facilmente con una leggera pressione.

Spellare le nocciole in padella

Per spellare le nocciole utilizzando una padella, anche stavolta si procede con la tostatura. Bisogna far scaldare bene la padella (antiaderente) sul fuoco, quindi far saltare le nocciole a fuoco vivo per almeno 5 minuti, girando continuamente. Quando le nocciole cominciano a sprigionare il caratteristico aroma di tostato e sono leggermente dorate sono pronte per essere trasferite in un canovaccio. Qui riposano ancora per qualche minuto, prima di essere sbucciate una a una.