Home Mangiare Ristoranti Ristoranti Etnici 8 nuovi ristoranti cinesi da provare a Roma

8 nuovi ristoranti cinesi da provare a Roma

di Claudia Bartoli

La pandemia non ha spento la nostra voglia di cucine dal mondo: ecco 8 nuovi ristoranti cinesi da provare a Roma.

La Cina è un paese molto vasto e dire cucina cinese equivale a dare solamente un assaggio dei piatti tipici di una delle cucine più varie d’oriente. Per i veri amanti, ecco 8 nuovi ristoranti cinesi che dovreste provare a Roma.

  1. Ristorante Mi – Via Giovanni Botero, 31. In questo locale la cucina cinese più autentica fa moderna, il che lo rende una tappa imperdibile se si è appassionati di cibo cinese. Tra i piatti da provare sia specialità locali come l’intestino di maiale fritto o al wok che pietanze in cui sono presenti anche ingredienti familiari, come il pollo con basilico e salsa di soia e il manzo saltato con funghi Cardoncelli.
  2. Ristorante Yum Cha – More than food – via Bisagno, 18. A due passi da Piazza Istria, Yum Cha rispecchia la linea modaiola del quartiere. Interni sgargianti e arredamento super colorato si abbinano a piatti regionali della cucina cinese come i tagliolini artigianali di Wenzhou conditi con germogli di soia, edamame, e ragù di maiale condito con soia gialla, uova e cipollotto o la degustazione di ravioli misti (6 pezzi), tutti preparati artigianalmente. Da non perdere, se amate il piccante, il pollo sichuanese.
  3. Impressione Chongqing – via Vicenza, 10 . Il nome di questo ristorante rispecchia la percezione che si ha quando si entra nella piccola sala del locale in una traversa di Via Marsala: l’impressione di essere in Oriente. Il menu è in cinese ma non temete, ci sono anche foto e descrizioni in italiano. I piatti sono quelli della vera cucina locale di Chongqing, tra cui contorni come il melone amaro, tipico ortaggio asiatico o il maiale in agrodolce.
  4. Soho Dumpling Club – Corso Francia, 131. Questo ristorante è specializzato in ravioli, ma non solo. A pochi passi da Ponte Milvio, è il posto perfetto se volete assaggiare una cucina cinese moderna in un ambiente molto diverso dai soliti ristoranti cinesi. Tra i Signature Dumpling, da assaggiare ci sono i Soho Siu Mai, ravioli al vapore con ripieno di manzo e tartufo nero, o i Siu Long Bao, ravioli dal ripieno liquido. Da non perdere anche i morbidi e gustosi Bun, panini al vapore dai ripieni più disparati, tra cui quello ripieno di granchio fritto e avocado.
  5. Ravioleria Baozi – Via Giovan Battista Gandino, 44. Aperto da pochissimo in zona Aurelia, Ravioleria Baozi propone bao e ravioli cucinati con le ricette originali cinese. Nei locali che erano de Il Padiglione delle Cicogne vengono preparati i panini al vapore ripieni e ravioli in tantissime versioni: da provare quelli di gamberi con mazzancolle, bambù, zenzero, farina, e zucchine, ma anche il loro Bao di pollo.
  6. Sinosteria – Viale Guglielmo Marconi, 586. Sino è il nome latino medievale della Cina (Sina) che insieme a Osteria rappresenta il luogo in cui si servono cibo, cinese, e bevande. La Sinosteria, in viale G. Marconi, è il progetto culturale dell’oste Jun Ge. La cucina è quella cinese, con qualche influsso italiano, che mira a seguire la stagionalità delle materie prime. Da assaggiare: la Trippa alla pechinese con olio di peperoncino e coriandolo, i Totani in salsa d’ostrica con zucchine, carote e aglio rosso di Sulmona o il Risotto allo zafferano di Navelli con pollo, zucchine e zeste di agrumi.
  7. Jiamo Lab – Via Bergamo, 15. Jiamo Lab, nel quartiere Salario, è un locale in cui si possono gustare piatti cinesi freschi e preparati sul momento. Premiato anche dalla Guida Gambero Rosso 2023 come uno dei migliori street food, Jiamo Lab è il luogo dove assaggiare una specialità di Xi’An, nel nord della Cina: il panino croccante con maiale stufato. 
  8. Ravioleria Esquilino – Via Principe Eugenio, 80. Altro locale di street food, questa volta in zona Piazza Vittorio, Ravioleria Esquilino propone nel suo menu qualcosa di molto difficile da trovare in altri ristoranti cinesi di Roma: oltre ai ravioli e ai piatti più classici, infatti, qui potrete assaggiare i Jian Bing, le crepes cinesi, tipica colazione street food del paese asiatico. Da provare quella con la porchetta di Lattanzi.
Clicca qui per visualizzare la mappa