Home Mangiare Ristoranti Le guide di Agrodolce: dove mangiare a Trastevere a Roma

Le guide di Agrodolce: dove mangiare a Trastevere a Roma

di Candy Valentino

Trastevere è uno dei quartieri della movida romana, dove trovare tanti locali in cui mangiare e bere bene: ecco i nostri indirizzi preferiti.

È vero che Trastevere è uno dei quartieri storici più tipici e turistici della Capitale ma ciò non significa che chi vuole entrare in un locale debba necessariamente scegliere la tradizione. Tra cibo messicano, greco, romano o locali specializzati in proposte beverage particolari, vi guidiamo alla scoperta di 10 locali in cui trascorrere una bella serata.

  1. Carmen Bodega Mexicana (via del Politeama, 13) unisce modernità nelle selezioni musicali e nel design a tradizione nella preparazione dei piatti tipici della cucina messicana. I giovani local lo hanno preso d’assalto sin dall’inaugurazione.
  2. Mammò (piazza di S. Giovanni della Malva, 2) dai tempi in cui era un piccolo localino dietro piazza Trilussa, specializzato in bagels, ha fatto progressi e si è trasferito e trasformato in un ristorante dove, oltre a panini farciti, toast e insalatone, si può mangiare anche dell’ottima carne.
  3. Santo Trastevere (via della Paglia, 40), da scoprire per cocktail innovativi, ha una drink list sempre aggiornata e una vera e propria collezione di gin. La cucina ricercata accompagna gli alcolici e si può consumare sia nello spazio esterno, caratterizzato da un design moderno, che nel piacevole dehors esterno.
  4. Roma Sparita (Piazza di Santa Cecilia, 24), con la sua ambientazione rustica e pittoresca, è da trent’anni il ritrovo ideale se non sapete fare a meno della tradizione e volete gustare una cacio e pepe da paura.
  5. checco-er-carrettiere I Dolci di Checco er Carettiere (via Benedetta, 7) è un piccolo bar, pasticceria, gelateria con laboratorio interno, perfetto per fare colazione. Maritozzo con la panna, cornetto o bomba con la crema: a voi la scelta per un momento di pura golosità insieme al caffè o al cappucci
  6. Akropolis Taverna Greca (via di S. Francesco a Ripa, 104). Se è vero che la cultura romana e quella greca hanno tanti punti di contatto, perché non scoprire uno dei migliori ristoranti di cucina greca proprio in questo quartiere centrale di Roma? Non potrà mancare il sottofondo musicale made in Greece a creare la giusta atmosfera.
  7. Elementare Trastevere (Via Benedetta, 23) ha aperto da pochi anni ma è già un cult a Trastevere: pizza romana creativa, fritti a regola d’arte, birre artigianali. Che scegliate di mangiare nel piccolo dehors, nel giardino d’inverno o al bancone, il consiglio è di non rinunciare mai alla lasagna fritta, vero caposaldo del menu.
  8. Freni e Frizioni (via del Politeama, 4/6) per un aperitivo o una bevuta dopo cena, sembra non voler mai passare di moda ed è sempre affollatissimo. Specchio perfetto del caos del quartiere, è il posto giusto per una serata di movida spensierata nel centro di Roma.
  9. Jacopa (Via Jacopa de’ Settesoli, 7) si trova nella zona di Trastevere meno affollata: tra la terrazza per l’estate e la hall o la sala al piano terra dell’hotel San Francesco, è il locale giusto per un cocktail, un aperitivo o una cena informale ma di qualità. Highlight del menu: il bun di coda alla vaccinara, che non esce mai dalla carta.
  10. Proloco Trastevere (Via Goffredo Mameli, 23): pizzeria, cucina romana, i formaggi di Vincenzo Mancino e i migliori prodotti da tutto il Lazio. Questa la formula segreta di questo locale defilato ma a pochi passi da Piazza San Cosimato. Se siete in giro per Trastevere di domenica approfittate del loro Pranzo Contadino, un ricco brunch all’italiana.
Clicca qui per visualizzare la mappa
  • IMMAGINE
  • Ristoranti 360
  • Romeing