Home Cibo CIOCCOLATINI FATTI IN CASA: 5 idee da preparare a Natale

CIOCCOLATINI FATTI IN CASA: 5 idee da preparare a Natale

di Stefania Leo

Regalare dei cioccolatini fatti in casa è un’ottima idea per Natale: il procedimento per prepararli non è complesso, e le varianti sono tantissime. Qui ve ne proponiamo 5, da quelli con la frutta secca a quelli ripieni di ganache.

Perché spendere centinaia di euro per regali inutili quando le idee per realizzare dei regali di Natale fatti in casa sono moltissime? Dalla preparazione alle forme, passando per il confezionamento, abbiamo infatti pensato a 5 ricette homemade per realizzare dei deliziosi cioccolatini. Quest’anno fare i regali a chi volete bene sarà facile, divertente e soprattutto economico.

Cioccolatini da fare a Natale: la ricetta base

Scatola cioccolatini per Natale

Per realizzare dei cioccolatini natalizi, la ricetta base è semplice. Bastano 200 grammi di cioccolato al latte, 200 grammi di cioccolato bianco e circa 20 minuti. Il risultato? Cioccolatini pronti per essere regalati a ben 10 persone.

Prendete i due tipi di cioccolato e tritateli con un coltello. Mettete le due varianti in due ciotole distinte e fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria sul fornello. Distribuite il cioccolato bianco fuso in uno stampo con formine che richiamino il tema di Natale. Poi ripetete l’operazione con il cioccolato al latte ma in uno stampo con forme diverse. Per ottenere i cioccolatini natalizi, sarà sufficiente mettere i due stampi in frigo e far solidificare il cioccolato per almeno un’ora.

Cioccolatini con frutta candita

Scatola cioccolatini per Natale

I cioccolatini da fare a Natale con frutta candita sono una variante molto amata. Per prepararli, è sufficiente tritare il cioccolato, farlo sciogliere a bagnomaria e inserire all’interno di ogni formina un pezzo di frutta secca e candita. Se volete che questi ingredienti siano anche decorativi, foderate una teglia bassa con della carta da forno e fate colare del cioccolato fuso con un cucchiaio creando dei piccoli dischi. Al centro di ognuno sarà necessario mettere dei pezzi di frutta secca e candita. Anche qui basterà un’ora in frigo per far solidificare il tutto.

Cioccolatini ripieni 

Cioccolatini ripieni

Se la frutta secca non è abbastanza, ecco la ricetta per dei cioccolatini ripieni. In questo caso, occorreranno per il guscio cioccolato fondente al 70%, per il ripieno ganache al cioccolato al latte, alla panna, alla granella di nocciole, al liquore al mandarino, di rum e alla gelatina all’arancia. In questo modo, si avranno diversi gusti.

Dopo aver preparato le ganache, sciogliete il cioccolato a bagnomaria, versatelo negli stampi e capovolgetelo per far uscire la parte in eccesso. Rigirate, ripulite con una spatola e fate raffreddare in frigo per un’ora. Al termine di questo tempo, farcite i cioccolatini ma senza riempirli fino all’orlo. Foderate i cioccolatini ripieni con dell’altro cioccolato fuso, eliminando l’eccesso. Fate raffreddare infine per qualche ora.

Come confezionare i cioccolatini fatti in casa

Scatola di cioccolatini

Il modo migliore per confezionare i cioccolatini fatti in casa è avvolgerli nella carta pergamena. In questo modo eviterete che i bon bon si rompano ma, se non l’avete, bene anche la carta stagnola. Per regalarli e fare una bella figura, acquistate però una scatola con griglia interna e riempitela in modo ordinato e preciso.

Come conservare i cioccolatini 

Scatola di cioccolatini

Qualunque tipo di cioccolatini voi abbiate scelto, per conservarli vi basta una scatola. Tenetela a temperatura ambiente, in una stanza fresca, lontani dalla luce. Si conserveranno alla perfezione per due settimane.