Home TV e media Bake Off Italia: è iniziato il nuovo spin off

Bake Off Italia: è iniziato il nuovo spin off

di Samantha Suriani

Tre puntate per questo nuovo format di Bake Off Italia: Bake Off Professionals è la gara che vede protagoniste le famiglie di pasticceri professionisti provenienti da tutta Italia.

Il talent show più dolce della televisione italiana è sicuramente Bake Off Italia, il format che prevede una vera e propria gara tra pasticcieri amatoriali. Dal 2013 a oggi, ha avuto talmente tanto successo da dare vita a diversi spin-off. Ecco quali sono:

  • Junior Bake Off Italia
  • Bake Off Italia – All Stars Battle
  • Bake Off Italia – Dolci sotto un tetto
  • Bake Off Italia: The Professionals – Affari di famiglia
  • Celebrity Bake Off 
  • Bake Off Italia – Stelle di Natale

Oggi siamo qui per parlarvi proprio di uno di questi cugini di Bake Off: Bake Off Italia – The Professionals. La prima edizione è andata in onda, per la prima volta, lo scorso 9 dicembre e terminerà il 23 dicembre per un totale di 3 puntate. Vi ricordiamo che il programma originale inizia ogni anno con una serie di aspiranti concorrenti che partecipa a dei provini dal vivo e tenta di entrare a far parte del cooking show preparando un cavallo di battaglia.

Una volta selezionati i partecipanti, questi devono affrontare delle sfide che, giudicate di volta in volta da tre pasticceri professionali, decreteranno il concorrente migliore di ogni puntata mentre elimineranno dal gioco il peggiore. Ma il nuovo spin-off, invece, come funziona?

Cos’è Bake Off Italia Professionals

Bake Off

Il nuovo programma, sempre condotto da Benedetta Parodi, cambia e vede come protagoniste le famiglie di pasticceri professionisti. A giudicare restano però i volti, già noti agli appassionati di questa trasmissione, di Ernst Knam (giudice dalla prima edizione del format originale), Damiano Carrara (giudice dalla quinta edizione a oggi) e Tommaso Foglia (giudice dalla decima edizione a oggi).

Registrato già la scorsa estate, la trasmissione rimane presso la location di Villa Borromeo d’Adda, ad Arcore, la stessa in cui vengono effettuate le riprese del tradizionale Bake Off Italia (che si è concluso lo scorso 2 dicembre con la vittoria dell’architetto Davide Merigo).

Come funziona

dolci francesi

Ma come funziona Bake Off Italia Professionals? Anche in questo caso, troviamo i concorrenti (che però già si occupano di pasticceria a livello professionale) alle prese con alcune prove. Nello specifico: la prova in vetrina, in cui i pasticceri devono rivisitare un dolce e replicarlo in tante piccole quantità perfettamente uguali, la prova tecnica che, invece, prevede che i concorrenti diano vita a un dolce, la cui ricetta è data da Knam, in un tempo prestabilito e, infine, la prova sorpresa, per cui i futuri cuochi devono rivisitare un dolce in chiave creativa, seguendo le direttive degli stessi giudici.

Chi sono e da dove vengono le famiglie partecipanti

Bake off

Le famiglie che partecipano a Bake Off Italia Professionals sono solo cinque ma, in realtà, non c’è da stupirsi visto che in totale le puntate di questa prima edizione – evidentemente un esperimento – sono tre.

In gara troviamo la famiglia Franchini (Mamma Sandra, Figlio Alessandro, Nuora Alessandra), la famiglia Frascarino (Papà Maurizio, Mamma Anna, Figlia Carmen), la famiglia Lago (Papà Giovanni, Figlio Ciro, Figlio Giulio), la famiglia Palladini (Papà Flavio, Figlio Paolo, Figlia Valeria) e la famiglia Martini (Nonna Silvana, Figlio Marco, Nipote Gabriele).

Proprio l’ultima è quella che è stata eliminata al termine del primo appuntamento. La semifinale è prevista per venerdì 16 dicembre mentre la finale per venerdì 23 dicembre: chi vincerà questa primissima edizione?