Home Cibo TARTINE NATALIZIE: 7 ricette da provare subito

TARTINE NATALIZIE: 7 ricette da provare subito

di Nadine Solano

Le tartine natalizie sono sempre un’ottima idea per dare inizio ai pranzi e alle cene di festa: sfiziose ma leggere, possono essere preparate con tutti i vostri ingredienti preferiti. Ne abbiamo selezionate alcune da inserire nei vostri menu di carne, di pesce e anche vegetariani.

Antipasto delle feste: cosa preparare? Un piatto che sia sfizioso ma non appesantisca, per ovvi motivi. Che si prepari con facilità e non porti via troppo tempo. E, soprattutto, metta tutti d’accordo. Individuare una ricetta che abbia tutti questi requisiti può sembrare un’ardua impresa ma, in realtà, non lo è.

La parola magica? Tartine. Molte non richiedono cottura, altre sì, ma in ogni caso sono di una semplicità assoluta e stuzzicano l’appetito con grazia e allegria. Ecco, dunque, una carrellata di tartine natalizie dal successo assicurato

Tartine con insalata di pollo

Tartine insalata di pollo

Quando ci si chiede che cosa mangiare di sfizioso a Natale o Capodanno, pensare alle tartine è una conseguenza quasi naturale. Un’idea originale e creativa, tanto per cominciare, sono quelle con insalata di pollo: un antipasto freddo che si prepara rapidamente e si può personalizzare in mille modi diversi. I cestini sono fatti con pasta brisèe mentre il pollo è arricchito da maionese e verdure, la cui scelta è all’insegna della massima libertà. Si possono anche utilizzare quelle avanzate, creando così una ricetta di riciclo.

Tartine al salmone con burro di avocado

Tartine al salmone

Nell’elenco delle migliori tartine natalizie mettiamo anche quelle con salmone affumicato e burro di avocado. A sua volta un antipasto freddo, questa idea si basa su una combo sempre vincente. Esaltata, anche in questo caso, dalla pasta brisèe. Il tocco di classe? L’erba cipollina.

Tartine con funghi e prosciutto cotto

Tartine capodanno

Puntando su un abbinamento pur sempre ultra collaudato, cambiamo del tutto genere: ecco allora le tartine con prosciutto e funghi che, insieme ad altri ingredienti semplici e genuini, farciscono una frolla salata fatta in casa. Questa ricetta richiede un po’ di tempo in più rispetto alle altre ma merita un 10 e lode. Ed è anche un omaggio ai sapori mediterranei. Si prepara anche col Bimby.

Tartine con crema di tonno e carciofi

Tartine tonno e carciofi

Chi ha il Bimby può anche optare per le tartine con crema di tonno e carciofi, pronte in soli 20 minuti. La base, questa volta, è del semplice pane in cassetta. Un antipasto light e fresco, che apre lo stomaco e si rivela quindi perfetto per il cenone del 31 dicembre. Serve una sac à poche

Tartine di aringa

Voglia di tartine più originali e dal sapore deciso? Potete stupire i vostri ospiti – e anche voi stessi – con una farcitura di mousse di finocchio e aringa affumicata e usare come base il pane integrale. Oppure, per alzare ulteriormente il tiro, un pane preparato con farina di farro, mais, kamut. E si dà così il via a un indimenticabile menu di pesce.

Tartine con crema di melanzane vegana

Tartina

Se seguite un’alimentazione vegana, o se ciò vale per qualcuno degli ospiti, potete optare per le tartine farcite con una crema di melanzane ad hoc. Che in realtà piace a chiunque gradisca l’ortaggio in questione, a prescindere dalle scelte alimentari. Servita su fette di pane o in cestini di pasta brisée, è una vera chicca. Ideale per aprire sia menu di pesce che menu di carne.

Con mousse di tonno e ricotta

Mousse tonno

Una scelta all’insegna della delicatezza? Le tartine con mousse di tonno e ricotta vaccina, insaporite da un trito di capperi. La cosa ancora più bella è che sono pronte in un quarto d’ora. Suggeriamo di utilizzare le fette di pane bianco in cassetta. Magari dando loro una forma originale.