Home How to 11 secondi piatti leggeri da preparare subito

11 secondi piatti leggeri da preparare subito

di Chiara Impiglia

Con la fine delle feste, in molti si sentono appesantiti dalle mangiate in compagnia. Ecco i nostri consigli per preparare dei secondi piatti leggeri che vi aiutino a ripristinare un’alimentazione sana e bilanciata.

I giorni di festa stanno volgendo al termine e questo significa che presto dovremo tornare alla normalità. Quindi basta abbondanti pranzi in famiglia, ricche merende con amici, calorici aperitivi fuori casa e interminabili cene al ristorante o in pizzeria. È arrivato il momento di pensare a ricette leggere, all’insegna di un’alimentazione sana e bilanciata.

Ecco, allora, i nostri suggerimenti per preparare dei secondi piatti leggeri che vi consentiranno di saziarvi senza però appesantirvi.

Fagottini di verza

Fagottini di verza

I fagottini di verza sono un secondo piatto vegetariano facile e veloce, da preparare anche in anticipo. Inoltre, la verza è un alimento ricco di vitamina A, vitamina B6, vitamina C, vitamina K, folati e minerali e, se consumata con regolarità, è in grado di ridurre il rischio di malattie croniche, in particolare quelle cardiovascolari. Avendo pochissime calorie inoltre è perfetta per chi segue una dieta ipocalorica.

Bocconcini di pollo marinati con verdure alla curcuma e zenzero

Petto di pollo

bocconcini di pollo marinati con verdure alla curcuma e zenzero sono un secondo piatto facile e leggero ma molto saporito. La parte del pollo solitamente utilizzata per la realizzazione di questa ricetta è il petto che, dopo essere stato tagliato a piccoli pezzi, viene messo a marinare per una notte in una crema preparata con yogurt alla greca, curcuma e limone. In seguito a questa lunga attesa, la cottura della carne sarà veloce (di circa 15 minuti) e vi permetterà di portare a tavola il piatto in pochissimo tempo. Un consiglio? Servite i bocconcini con verdure tagliate a julienne e, se volete ottenere un piatto unico, aggiungete anche del riso basmati.

Branzino al sale

Branzino al sale

Il branzino al sale è un secondo piatto molto gustoso e semplice da realizzare. Dato che la cottura del pesce al sale non prevede l’utilizzo di nessun tipo di grasso, questa è una ricetta particolarmente sana e leggera, adatta anche per una dieta dimagrante. Per completare il piatto, preparate un’insalata fresca o delle patate al forno.

Frittata di broccoli

Frittata di broccoli

La frittata di broccoli è un secondo piatto nutriente e saporito, adatto per un pranzo o una cena dell’ultimo minuto ma sempre all’insegna della leggerezza. Per realizzarla, fate cuocere i broccoli al vapore, o sbollentateli, e poi aggiungeteli alle uova sbattute con un po’ di sale, pepe e parmigiano grattugiato. Se seguite uno specifico regime alimentare, potete anche decidere di sostituire le uova intere con i soli albumi: in questo modo, la frittata sarà super proteica.

Bistecca di tonno

Bistecca di tonno

La bistecca di tonno è veloce, leggera e sana: l’importante è scegliere del pesce fresco. Ricco di omega 3, vitamine e sali minerali, il tonno è un pesce molto magro. Fatelo cuocere su una griglia ben calda e conditelo semplicemente con olio, limone ed erbette. Nonostante l’essenzialità della ricetta, ne rimarrete stupiti.

Bietole e calamari

Bietole e calamari

Bietole e calamari sono un secondo piatto saporito che si può preparare sia con i calamari freschi sia con quelli congelati. La ricetta è semplice e si può preparare anche in anticipo.

Hamburger vegetale

Hamburger vegetale

L’hamburger vegetale è un secondo piatto vegano molto sfizioso. Preparati con lenticchie e patate precedentemente cotte e insaporite con sedano, carota e cipolla, questi hamburger contengono un’elevata quantità di proteine, fibre e sali minerali. Se inseriti all’interno di un panino, potete proporli per una cena informale tra amici salutare ed equilibrata.

Carciofi ripieni

Carciofi ripieni

carciofi ripieni sono un secondo piatto vegetariano gustoso e facile da preparare. Il ripieno, a base di uova, pane e un misto di formaggi che rendono il piatto filante e goloso, può diventare il modo perfetto per utilizzare quello che avete nel frigorifero. Una vera e propria ricetta del recupero che vi stupirà.

Seppie e piselli in bianco

Seppie e piselli in bianco

Le seppie e piselli in bianco sono un secondo piatto di pesce delicato ma d’effetto. Per realizzare questa ricetta, utilizzate seppioline di piccole dimensioni e lasciatele intere. Se però non le trovate o volete realizzarla con seppie di dimensioni maggiori, vi consigliamo di tagliarle a striscioline sottili e della stessa grandezza. Quando sono di stagione, prediligete i piselli freschi altrimenti usate quelli surgelati, che nel freezer di casa non mancano mai. Questa ricetta si presta anche a diverse varianti: potete omettere il peperoncino, aggiungere più erbe aromatiche o aggiungere pochi pomodorini freschi al soffritto iniziale per aggiungere colore e creare un sugo cremoso. Servite le seppie e piselli in bianco con pane casereccio tostato oppure lasciate il sugo più brodoso e usatelo per condire il cous cous.

Gamberi al forno al limone

Gamberi al forno al limone

I gamberi al forno al limone sono un secondo piatto semplice e saporito che richiede poco tempo di cottura ed è perfetto per una cena tra amici. Affidatevi al vostro pescivendolo di fiducia riguardo alla qualità e alla freschezza dei gamberi: da questo dipende il 90% della riuscita del piatto. La cottura al forno permette di ottenere gamberi saporiti evitando il fastidio dell’odore di arrosto per casa. Per la marinatura potete aggiungere aromi a piacere come un mix di pepe rosa se lo avete o del succo di altri agrumi oltre al limone.

Insalata di tacchino e mele

Insalata di tacchino e mele

L’insalata tacchino e mele è un secondo piatto leggero che si prepara in poco tempo. La carne di tacchino è una carne delicata e poco calorica, ideale per chi segue particolari regimi alimentari o vuole tenersi in forma. L’abbinamento con la frutta è sempre molto più apprezzato e in questa versione ve lo proponiamo con mele croccanti e mirtilli rossi disidratati. Il risultato finale, insieme agli spinaci e le noci, è un piatto delicato, bilanciato e leggermente agrodolce. Unendo ingredienti diversi come questi si può godere di un pasto leggero senza rinunciare al gusto. Per rendere l’insalata ancora più sfiziosa, aggiungete crostini di pane abbrustolito o un misto di frutta secca come nocciole o pinoli tostati.