Home How to 10 dolci per riempire una CALZA DELLA BEFANA perfetta

10 dolci per riempire una CALZA DELLA BEFANA perfetta

di Nadine Solano

Che sia per bambini o adulti, la calza della Befana fai-da-te è sempre una buona idea. Per chi cerca ispirazioni, ecco 10 dolcetti facili da realizzare in casa e dal successo garantito. Cioccolatini, tartufini, barrette e biscotti: ce n’è per tutti i gusti.

Una delle usanze natalizie più amate dai bambini, che non vedono l’ora di scoprire se la quantità di cose buone superi o meno quella del carbone, è quella della calza della Befana. Ma, bisogna ammettere che, a conclusione di tutti i giorni di festa, ricevere una calza piena di dolcetti piace anche a tanti adulti: è un po’ come tornare piccoli, appunto.

In commercio, oramai se ne trovano di già pronte di qualsiasi tipo e dimensione. E per qualsiasi budget. Tuttavia, questo è uno di quei casi in cui il fai-da-te regala soddisfazioni di gran lunga maggiori.

Vediamo allora quali dolci mettere quest’anno nella calza della Befana. Le nostre sono tutte idee semplici, di rapida realizzazione e anche economiche. 

Cioccolatini fatti in casa

Cioccolatini

Quando si parla di dolci da mettere nella calza della Befana, i cioccolatini sono indubbiamente un must. Tra l’altro, farli in casa è più semplice di quanto si possa pensare. Si può scegliere tra la ricetta base e le varianti più ricche, come quelle ripiene o con frutta candita. Che cosa aspettate? Provate le nostre ricette.

Cantucci al cioccolato

Cantucci al cioccolato

I cantucci sono dei dolcetti tipici della pasticceria toscana ma sono ormai conosciuti in tutta Italia. Per la calza della Befana, vi proponiamo una versione che ai bambini piacerà ancora di più: quella al cioccolato. Per preparare questi biscottini, ideali da sgranocchiare a merenda o da inzuppare nel latte per cominciare la giornata, vi servirà poco più di un’ora. Mettete il grembiule e datevi da fare.

Vanillekipferl

Vanillekipferl

I vanillekipferl sono invece una specialità dell’Austria, della Germania e di diversi Paesi del nord-est europeo. Preparati anche con farina di mandorle, hanno una forma a mezzaluna e sono ricoperti di zucchero a velo. Prima di infilarli nella calza della Befana è quindi consigliabile metterli in un sacchetto per alimenti.

Lingue di gatto

Lingue di gatto

Anche le lingue di gatto sono una bella trovata per riempire la calza della Befana. Nella loro semplicità, mettono tutti d’accordo e, inoltre, si preparano in meno di mezz’ora: un altro pregio di non poco conto. Se poi li volete arricchire, potete farlo in molti modi: con granella di frutta secca, una glassa al cioccolato, estratti di vaniglia o fiori d’arancio.  

Mars fatti in casa

Mars

I Mars non sono solo una storica golosità ma figurano anche tra i dolcetti che più spesso s’infilano nella calza della Befana. Allora perché non farli in casa? Non è affatto difficile, bisogna soltanto mettere in conto il tempo necessario perché si solidifichino, pari a circa 10 ore, ma il risultato finale vi ripagherà sicuramente di tutto l’impegno e la pazienza.  

Torrone morbido

Torrone

Albume, zucchero, miele e un mix di frutta secca: ecco cosa occorre per un torrone morbido homemade degno di nota. In una trentina di minuti è pronto e non occorre usare il forno. Necessarie, di contro, 12 ore di riposo. Ma, siccome si conserva perfettamente per diversi giorni, è possibile prepararlo anche con largo anticipo. 

Tartufini di panettone

Tartufini di panettone

La calza della Befana fai da te può diventare anche l’occasione adatta per cimentarsi nella preparazione di una sfiziosa ricetta antispreco: quella dei tartufini di panettone. Oltre agli avanzi di quest’ultimo servono panna fresca, cioccolato fondente, granella di pistacchi e cannella in polvere. E poi? Creatività e fantasia.

Tartufi proteici

Tartufi proteici

Se vi state chiedendo cosa mettere invece nella calza per adulti, vi proponiamo un’idea che si rivelerà senza dubbio vincente (soprattutto se il destinatario è uno sportivo o comunque una persona molto attenta alla propria alimentazione): i tartufi proteici. Gli ingredienti? Fiocchi d’avena, burro di arachidi, miele, cioccolato e farina di cocco. 

Barrette al caramello

Barrette caramello

Il caramello, magico ingrediente dotato di un grande potere seduttivo, piace quasi a tutti. Ecco, allora, delle barrette che lo vedono protagonista insieme agli anacardi e al cioccolato al latte. Questa ricetta merita per forza un posto nella calza della Befana. Provare per credere. 

Barrette ai frutti rossi 

Barrette ai lamponi fit

Concludiamo con un dolcetto vegano e vegetariano, stuzzicante ma al contempo leggero: delle barrette con cornflakes, fiocchi d’avena, frutta rossa secca, mandorle, zucchero di canna e malto d’orzo. Pronte in mezz’ora, sono anche una bomba di energia.