Home How to Come pulire il forno a microonde?

Come pulire il forno a microonde?

di Agrodolce

Il microonde è un elettrodomestico molto utilizzato in cucina per riscaldare i cibi e le bevande. Tuttavia, con il tempo, può accumulare macchie e odori sgradevoli all’interno. Per mantenere il microonde in perfette condizioni e garantire la sicurezza alimentare, è importante pulirlo regolarmente. In questo articolo vedremo alcuni semplici passi per pulire il microonde dentro, utilizzando solo prodotti naturali come limone e aceto.

Il forno a microonde può rivelarsi un elettrodomestico molto utile per la cucina di tutti i giorni ed è ormai presente quasi in ogni casa. Ovviamente, perché funzioni al meglio va pulito regolarmente, in mondo da garantire igiene e sicurezza ai piatti preparati o riscaldati al suo interno. Ma come pulire il microonde dentro?

Esistono diversi modi per pulire il forno a microonde, alcuni sono naturali, come acqua e aceto, mentre altri prevedono l’utilizzo di detergenti più specifici. Ecco allora i segreti per tenere il vostro microonde sempre pulito e profumato nel minor tempo possibile.

Come rimuovere i residui di cibo

Quando utilizziamo il microonde può capitare che residui di cibo possano accumularsi su pareti, sul soffitto o sul fondo del forno. Per rimuoverli basterà utilizzare un detergente e una spugna morbida. Fate attenzione che il sapone che utilizzate non sia molto aggressivo e bagnate la spugna con dell’acqua calda, in modo da ammorbidirli e toglierli definitivamente senza graffiare il forno.

Se i residui sono molto ostinati, la cosa migliore è spruzzarci sopra una miscela di acqua e aceto, strofinare delicatamente e lasciare agire per alcuni minuti. Questo composto è efficace per dissolvere il grasso, tanto quanto il bicarbonato di sodio, che potete utilizzare come sostituto dell’aceto.

Come eliminare gli odori

Per eliminare gli odori sgradevoli dal vostro forno a microonde potete utilizzare due metodi: quello del limone o quello dell’aceto. Tagliate il limone a metà e mettetelo nel forno con un po’ d’acqua. Azionate il forno alla massima potenza per 5 minuti e poi pulite con una spugna morbida.

In alternativa, i metodo dell’aceto prevede di mettere una tazza di aceto bianco all’interno del microonde e accenderlo alla massima potenza per 5 minuti, pulendo poi i residui di cibo con la solita spugna. Per evitare però che si accumulino odori e residui nel forno, vi consigliamo di coprire sempre i cibi prima di inserirli nel microonde.

Come pulire il piatto del forno a microonde

Il piatto del forno a microonde è un’altra area che dove si possono accumulare residui di cibo e odori sgradevoli: per pulirlo utilizzate un detergente delicato e una spazzola oppure, se si stacca, mettetelo in lavastoviglie. Per mantenerlo pulito poi, eliminate subito eventuali residui che si accumuleranno dopo averlo utilizzato.

Come pulire lo sportello del forno a microonde

Anche sullo sportello del forno a microonde si possono accumulare residui di cibo e macchie, diventando difficile da pulire. Per pulirlo e igienizzarlo passate sullo sportello un po’ di detergente delicato con una spugna morbida, risciacquando sempre con acqua calda.