Home Mangiare 6 RISTORANTI THAILANDESI di Milano da provare nel 2023

6 RISTORANTI THAILANDESI di Milano da provare nel 2023

di Silvia Fratini

Se siete amanti della cucina Thai o se semplicemente volete scoprire sapori diversi da quelli occidentali, ecco qui 6 ristoranti thailandesi da provare nel 2023 a Milano.

La cucina tradizionale Thailandese, detta anche A-han-thai, è caratterizzata da piatti colorati e aromi intensi dove sono protagonisti il riso, le verdure e l’immancabile peperoncino, in una continua ricerca di equilibrio tra i quattro sapori fondamentali: dolce, salato, aspro e amaro. È per questa continua tensione tra sapori opposti che il pad thai – ovvero noodles di riso saltati con gamberi, erba cipollina, succo di tamarindo e germogli di soia – provoca dipendenza. Ecco qui allora i locali di Milano dove assaporare questa cucina così ricca e ancora poco comune in Italia.

Shangri-La – via Lazzaretto, 8

Il soffitto in legno e le tovaglie in cotone bianco fanno di questo angolo esotico in via Lazzaretto una meta immancabile per gli amanti della cucina thai. Tra gli antipasti a base di insalate e pesce, le zuppe tom-yam e i pesci cotti in salsa di cocco e lime, il menu dialoga con piatti della tradizione cinese, creando un piacevole mix&match di sapori e piccantezze.

Kindii – Via Festa del Perdono, 1

Proprio accanto all’entrata della Statale un luogo di incontro tra oriente ed occidente: Kindii è una recente apertura che fa del piccante una sua colonna portante. Colori intensi, sapori audaci, connubi di riso, verdure e spezie, carne e pesce come da tradizione thailandese. Scelta di diversi spiedini (satay), riso e noodles con al centro pad thai e curry, merita una visita anche per la soluzione aperitivo.

Kommen Thai – via Papi, 5

Porta Romana, zona di locali dall’identità precisa e dal carattere forte. Kommen Thai – arredamento spartano e peperoncino facile – propone uno dei pad thai più validi della città. Non dimenticate di assaggiare piatti come la zuppa di gamberi, gli spiedini e le salse infuocate. Bonus giardino sul retro, con tanto di ponticello.

Bussarakham – via Valenza, 13

Bussarakham, ovvero Gemma Preziosa. Aperto nel 2004 accanto al Naviglio Grande, è oggi uno dei nomi più noti di Milano per sfarzo di arredi e qualità nella proposta. Piccante, amaro e acido sono tra le note caratteristiche della cucina thai da nord a su, che qui ritroviamo in zuppe, curry, insalate e pesce. Oltre al classico piatto nazionale, sono da provare la tom yum (insalata di papaya verde) e i ravioli croccanti.

Thai square – via Cenisio, 8

Immancabili i satay, spiedini di carne di maiale o pollo o gamberi, accompagnati da ravioli di gamberi e seguiti da zuppe piccanti con cocco e galanga. Nel menu di Thai Square troverete anche le insalate a base di papaya, lime, i curry rossi e verdi e gli immancabili e goduriosi pad thai in svariate versioni, tutto innaffiato da birrette Singha e Chang e circondati da un tocco soft-orientale negli arredi.

Thai Chokdee – Via Massimo Gorki, 1

Influenze cinesi in questo locale a conduzione familiare, che offre i piatti tipici della cucina thai come le Tung Tong (gold bag) di Gamberi, il riso saltato con pollo e verdure, la zuppa di pollo al latte di cocco, gli spiedini di pollo serviti con salsa di arachidi e il classico pad Thai. Particolari i Curry Verde e Rosso per la nota marcata di piccante, accompagnati dal riso bianco. Bonus per condimenti a parte come peperoncino e arachidi tritate lasciati a disposizione dei clienti.

La mappa dei ristoranti thai di Milano

Clicca qui per visualizzare la mappa