Home Cibo Fragole: possiamo già comprarle?

Fragole: possiamo già comprarle?

di Chiara Impiglia

Nonostante la loro presenza al supermercato, non lasciatevi ingannare: il momento più adatto per acquistare le fragole non è ancora arrivato. Ma non temete, dovrete avere pazienza ancora per poco, anzi pochissimo, tempo. Il periodo di maturazione di questi piccoli frutti rossi e profumati è in arrivo.

Nonostante la loro presenza al mercato e soprattutto al supermercato, non lasciatevi ingannare: il momento più adatto per acquistare le fragole non è ancora arrivato. Ora come ora, meglio ripiegare su altri prodotti della natura. Ma non temete, dovrete avere pazienza ancora per poco, anzi pochissimo, tempo. Se volete saperne di più sul periodo di maturazione delle fragole e su quando è meglio comprarle, continuate a leggere. Vi daremo qualche informazione in più.

Quando maturano le fragole?

Piccoli frutti dal modesto potere calorico ma dal notevole apporto di fibre, vitamine, sali minerali, acqua e flavonoidi, le fragole sono le regine dei frutti primaverili per eccellenza. Segnatevi infatti sul vostro calendario appeso in cucina che il periodo di maturazione delle fragole inizia ad aprile e si conclude a giugno. Pertanto, per acquistare delle fragole di stagione sia di campo che di bosco, dovrete aspettare l’arrivo delle primavera

E quelle di serra?

Certo è che, se non riuscite a contenere il vostro desiderio di mangiarle o volete assolutamente realizzare una ricetta che ne contempla l’utilizzo, in commercio ci sono quelle di serra. Presenti tutto l’anno, quando coltivate senza l’uso di sostanze nocive per il nostro organismo, sono infatti la soluzione migliore per avere delle fragole succose, sode, profumate e gustose in qualsiasi momento dell’anno vogliate.

Perché è meglio acquistare le fragole di stagione?

Anche se può sembrare scontato, ci teniamo però a sottolineare l’importanza degli acquisti alimentari di stagione. Abituarsi infatti ad assumere un comportamento sostenibile è importantissimo. E non solo per la natura ma anche per la salute del nostro organismo: mangiando fragole di stagione, come qualsiasi altra  frutta o verdura, è di sicuro più facile evitare il rischio di introdurre nel nostro corpo sostanze dannose come pesticidi o conservanti. Inoltre, si sa, un prodotto di stagione presenta sempre qualità organolettiche e nutrizionali, sapore e profumo più autentici. Dunque, perché non approfittarne?

Perché le fragole fanno bene?

Non appena il periodo adatto per comprarle sarà arrivato, introdurre le fragole nella vostra dieta quotidiana sarà allora un’ottima idea. Infatti, grazie a una combinazione unica di molecole antiossidanti e antinfiammatorie, questi frutti sono considerati potenziali alleati della salute cardiovascolare, ma non solo. Oltre ad aiutare nella prevenzione di alcune forme di cancro (come il tumore al seno, alla cervice, al colon e all’esofago), sembra proprio che le fragole, controllando i livelli di zuccheri nel sangue, potrebbero aiutare a prevenire il diabete di tipo 2.

In ultimo, ma non per importanza, la ricerca scientifica suggerisce che questi piccoli frutti rossi abbiano anche un’azione anti-invecchiamento, sia a livello fisico che cognitivo, contrastino alcune malattie infiammatorie intestinali e abbiano anche possibili benefici contro le forme di artrite associate a infiammazione e le malattie dell’occhio associate all’infiammazione, inclusa la degenerazione maculare.

In conclusione

In conclusione, per un consumo responsabile e contribuire al benessere del nostro pianeta e contrastare non solo il trasporto aereo degli alimenti che arrivano da lontano ma anche la coltivazione in serre riscaldate a combustibili fossili il nostro suggerimento è uno: comprate le fragole di stagione. Non abbiate fretta, manca così poco.