48 ore a Lisbona: i locali imperdibili

Rilassata, gaudente, un po’ malinconica ma elegante, Lisbona è ricca di locali dove mangiare e bere bene: vi suggeriamo i nostri indirizzi preferiti.

Berlino in 48 ore: i locali imperdibili

Berlino è stellata, è ricca di street food sostanziosi e di birra economica: vi suggeriamo i locali imperdibili per la vostra prossima visita.

Michelin e TripAdvisor si uniscono per dominare il business delle prenotazioni

Michelin e TripAdvisor hanno stretto un accordo di unione: ecco cosa significa per entrambi ma soprattutto per utenti e appassionati di cucina.

50 Best Discovery: i ristoranti oltre la lista

Si chiama 50 Best Discovery ed è l’ultima novità della World’s 50 Best: uno spazio online per raccontare ristoranti non in lista ma molto validi.

48 ore a Oslo: i locali imperdibili

Oslo è una città che ha tanto da offrire, da visitare e da mangiare: vi consigliamo i nostri indirizzi preferiti in questa perla norvegese.

In attesa del 2020: 6 trend da tenere d’occhio secondo gli chef

Durante Food on the Edge 2019 a Galway abbiamo avuto modo di farci un’idea dei trend del cibo che domineranno il 2020: ve li raccontiamo.

48 ore a Siviglia: i locali imperdibili

Un weekend a Siviglia significa buon cibo: vi consigliamo i nostri indirizzi preferiti tra tapas bar e ristoranti stellati.

Latin America’s 50 Best: vince Maido ma il Messico cresce

Ai Latin America’s 50 Best Restaurants 2019 trionfa il Perù di Maido e Central, seguito dal Messico con Pujol e tante altre novità.

50 Best Bars: perché è il momento degli italiani

Nella classifica World’s 50 Best Bars 2019 l’Italia ha fatto sentire la sua voce: abbiamo parlato con i vincitori per approfondire questo momento storico.

Lucas Kelm vince Art of Italicus: “Come ti ripenso l’aperitivo all’italiana”

Lucas Kelm, barman e responsabile dei locali dei fratelli Alajmo a Venezia, ha vinto Art of Italicus reinterpretando l’aperitivo all’italiana.

Chef stranieri in Italia: Wicky Priyan

Wicky Priyan ha eletto Milano a suo regno gastronomico, ma lo chef dello Sri Lanka si definisce cittadino del mondo e ama la cucina giapponese.

50 Best Bars: l’Italia c’è e punta a 5

Dopo l’uscita della parte 51-100 della lista dei World’s 50 Best Bars, abbiamo fatto due chiacchiere con i due nuovi entrati italiani in classifica.

Chef stranieri in Italia: Yoji Tokuyoshi

Yoji Tokuyoshi ha scelto l’Italia giovanissimo: dalla corte di Massimo Bottura è giunto 4 anni fa a Milano per aprire il suo ristorante, Tokuyoshi.

Chef stranieri in Italia: Matias Perdomo

Uruguayano solare e schietto, Matias Perdomo è uno degli chef più amati di Milano, al Pont de Ferr prima e ora con Contraste: vi raccontiamo la sua storia.

Chef stranieri in Italia: Roy Caceres

Roy Caceres, colombiano e innamorato dell’Italia, è lo chef di uno dei ristoranti di punta di Roma, Metamorfosi: vi raccontiamo la sua storia.

1 2 3 4 »