Fabrizio Macali

Sono cresciuto a sarde, alici e pesce in un paesino dell’entroterra laziale. Si chiama Carpineto Romano e la sua vocazione ittica risale all’800, quando il ghiaccio perenne del monte Semprevisa era barattato con il pescato del giorno nei porti di Anzio e Terracina. La bocca buona l'ho fatta con due zie cuoche, che me ne hanno preparato di zabaione, e con le nonne che tuttora non si risparmiano. Poi c'è la cucina di mamma, ma servirebbe una pagina solo per le patate al forno. I racconti, le attività familiari, e il desiderio costante di cucinare non potevano che segnare il mio futuro. Dopo una laurea in giurisprudenza e un Global MBA in food&wine presso la Bologna Business School, ho deciso di dedicare testa e cuore all'enogastronomia italiana.

crazy gin 3
Bevande

Crazy Gin: lo spirit di moda diventa anche indiano

di Federica Fedeli

Crazy Gin nasce dall’idea di una coppia inglese di origini indiane: lo spirit che sta spopolando in UK unisce l’anima del distillato a ingredienti indiani.

acquolina_alberto-blasetti-ph
Cucina Italiana

Acquolina presenta AcquaCircus: cene a quattro mani per celebrare la cucina italiana

di Fabrizio Macali

Acquolina presenta AcquaCircus: una serie di eventi in cui chef stellati si cimenteranno ai fornelli alternandosi allo chef di casa Alessandro Narducci.

perpetual
Ristoranti Ristoranti

Perpetual, Roma

Piazza Iside, 5, 00184 Roma RM, Italy

  • oltre i 50€
in-n-out-logo-evidenza
Ristoranti

Perché vorrei In-N-Out in Italia

di Fabrizio Macali

In-N-Out è uno dei simboli della ristorazione californiana che vi conquisterà per la possibilità di personalizzare al massimo i burger previsti nel menu.

pizzaunesco
I Segreti della Pizza

Napoli: pizza patrimonio UNESCO e il 14 dicembre sarà gratis!

di Fabrizio Macali

L’Arte del pizzaiuolo napoletano è diventata Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO: il 14 dicembre a Piazza del Gesù sarà gratis.

golden-gate-bridge-2
Ristoranti

San Francisco: 10 posti dove mangiare

di Fabrizio Macali

San Francisco offre cibi di culture gastronomiche differenti che spaziano dai tacos ai burger passando per il ramen: ecco 10 posti dove mangiare.

frankie
Ristoranti Ristoranti

Frankie Gallo Cha Cha Cha, Barcellona

Carrer del Marquès de Barberà, 15, 08001 Barcelona, Spain

  • entro i 30€
  • Lorenzo Vuoturni e Max Colombo
cancisa_barbrutal
Ristoranti Ristoranti

Can Cisa – Bar Brutal, Barcellona

Carrer de la Princesa, 14, 08003 Barcelona, Spain

  • entro i 30€
whatsapp-image-2017-06-27-at-16-21-39
Ristoranti Ristoranti

Xemei, Barcellona

Passeig de l'Exposició, 85, 08004 Barcelona, Spain

  • entro i 50€
  • Max Colombo
ein-prosit-2
Bevande

Questo weekend passate da Ein Prosit

di Fabrizio Macali

Fino al 22 ottobre a Tarvisio e Malborghetto, in provincia di Udine, c’è Ein Prosit 2017, un evento dedicato alla valorizzazione di vino e alta cucina.

evt_guide_espresso
Guide ai ristoranti d’Italia

I Ristoranti d’Italia 2018: la diretta della guida de L’Espresso

di Fabrizio Macali

Oggi è stata presentata alla Stazione Leopolda di Firenze I Ristoranti d’Italia 2018, la guida de L’Espresso. Scopriamo insieme i migliori.

ho_evidenza
Cibo

Milano: Host 2017 apre le porte

di Fabrizio Macali

La quarantesima edizione di Host si svolgerà a Milano dal 20 al 24 ottobre: cinque giorni per scoprire tutti i trend e le novità del settore HO.RE.CA.

gastronomia
Cibo

Roma: Le Bontà del Palato è la migliore bottega in città

di Fabrizio Macali

La seconda edizione del premio Migliore Bottega di Roma si è svolta domenica 8 ottobre: scopriamo chi è il vincitore assoluto e tutti gli altri premiati.

pataleo_evidenza
Ristoranti

Roma: apre Pantaleo, il mixology bar che punta sul Martini cocktail

di Fabrizio Macali

Nuova apertura a Roma: a metà strada tra Campo de’ Fiori e Piazza Navona, apre Pantaleo – Food, Wine, Mixology l’avventura della famiglia Frasca e Iozzi.

migliore-bottega
Cibo

A Roma c’è il Festival della Gastronomia e la premiazione della Migliore Bottega

di Fabrizio Macali

Witaly ragala sempre sorprese e quest’anno non è stato da meno. Il gruppo guidato dal critico gastronomico Luigi Cremona, da Lorenza Vitali e Perla Ambrosetti, che da anni organizza eventi volti alla valorizzazione del patrimonio gastronomico nazionale, cambia nome e amplia le proposte. Dopo Cooking for Wine e Cooking for Art, viene istituito a Roma il