Vicciola, il manzo di Kobe all’italiana

Il manzo di Vicciola, carne piemontese a marchio registrato, sarebbe addirittura più buono e pregiato del Kobe: ecco perché.

Carne di pollo: il problema dei batteri resistenti

La presenza di batteri resistenti agli antibiotici nella carne di pollo è l’oggetto dell’inchiesta di Altroconsumo: ecco cosa hanno scoperto.

Le caramelle Rossana tornano in Italia

Le caramelle Rossana, nate 100 anni fa, tornano ad essere proprietà di un’azienda italiana, dopo essere state per anni nella scuderia della Nestlè.

Finalmente arriva il manzo wagyu allevato in Lombardia

Presto in commercio e nei ristoranti della zona la pregiata carne di manzo wagyu allevato in Lombardia.

Ladri di cibo: ecco le 8 cose più rubate nei supermercati

La Coldiretti ha mandato un report molto interessante relativo ai furti di cibo e bevande nei supermercati: eccolo.

Carbone vegetale: la truffa del colorante

Producevano e distribuivano pane al carbone vegetale con l’aggiunta di colorante E153, così, 12 panettieri pugliesi sono stati denunciati dal Corpo Forestale per Frode in commercio e Produzione di alimenti…

Salsa di soia ritirata dal commercio

La salsa di soia Kikkoman è stata ritirata dal commercio per un errore in confezione: la data di scadenza è stata sostituita con la data di produzione.

La Pasta Rummo nelle mense scolastiche italiane

Dopo l’alluvione del Sannio dello scorso 14 ottobre, nella sede del Pastificio Rummo si inizia a pensare alla riapertura dell’azienda che da oltre 160 anni produce pasta a Benevento.  La solidarietà…

L’Italia e lo scandalo olio non extravergine di oliva

Sette aziende italiane produttrici di olio sono indagate per frode in commercio: hanno venduto olio di oliva dichiarandolo come extravergine.

Spreco Zero, l’iniziativa del governo presentata a EXPO

Sono state presentate a Expo2015 le misure per salvare un milione di tonnellate di prodotti alimentari dalla spazzatura

Papa Francesco: lettera affinché si esprima contro gli OGM

Gli otto firmatari dell’appello chiedono al Santo Padre di prendere una posizione, nella prossima enciclica sull’ambiente, in merito ai cibi transgenici.