Max Plett

Sin da piccolo ho capito che il mondo del cibo e del vino sarebbe stato il mio futuro, inizialmente avrei voluto fare il cuoco. Dopo il diploma alberghiero e diversi corsi di specializzazione, quasi per caso, ho iniziato a scrivere su una rivista enogastronomica locale. Nel 2005 mi sono lasciato affascinare dalle storie dei vignaioli che ho avuto il piacere di recensire grazie ad una collaborazione ancora attiva con Slow Food Editore. Da lì in avanti, tra osterie, cantine e birrifici, non ho più smesso di scrivere. Ora scrivo anche per Agrodolce.

Rosa di Gorizia
Cibo

Radicchio rosso di Gorizia: una rosa senza spine

di Max Plett

La Rosa di Gorizia è un radicchio rosso pregiato dalla coltivazione limitata i cui segreti vengono custoditi dai pochi produttori locali.

Giancarlo
Enoteche

L’osteria della scopa in piedi

di Max Plett

A Gonars, in provincia di Udine, esiste un’osteria speciale frequentata con piacere da giovani e anziani, gestita da Giancarlo Candotto.

Cibo

L’importanza del Bitto storico

di Max Plett

Il Bitto è un formaggio lombardo a denominazione di origine protetta, ma in Italia sono rimaste soltanto 14 aziende che lo producono in maniera corretta.

Distilleria
Bevande

I tesori della Distilleria Aquileia

di Max Plett

La Distilleria Aquileia è una piccola azienda storica in provincia di Udine che produce grappe eccellenti e ottimi liquori alla frutta.

L’Angolo del gusto
Botteghe

L’Angolo del Gusto, il più vizioso di Udine

di Max Plett

L’angolo del gusto è una delle botteghe più gustose di Udine. Enoteca e alimentari di grande qualità, propone prodotti locali e nazionali. Vale la visita.

Amaro
Bevande

Molto amaro o molto dolce: qual è il tuo amaro preferito?

di Max Plett

L’amaro è un liquore molto caro agli italiani che lo alternano alle grappe per un momento alcolico del dopo cena. Voi quale preferite?

Pietro Zito
Ristoranti

Antichi Sapori di Pietro Zito: un pranzo speciale

di Max Plett

Antichi Sapori è un ristorante di Montegrosso, nei pressi di Andria, dove assaporare piatti della tradizione pugliese preparati con prodotti locali.

Maritani
Dolci con Pasta Frolla

Tesori del Friuli: Pasticceria Maritani

di Max Plett

I fratelli Maritani tramandano la tradizione di famiglia attraverso lieviti dolci e pasticcini di qualità, sia nel laboratorio che nel bar di Monfalcone.

Pestat
Cibo

L’antenato degli insaporitori: il Pestàt di Fagagna

di Max Plett

Il Pestàt di Fagagna è un battuto di lardo, verdure e aromi tipico del Friuli Venezia Giulia, in particolare della zona di Udine.

Cavoli
Cibo

È tempo di cavoli

di Max Plett

I cavoli sono un ortaggio molto versatile, di stagione durante il periodo autunnale e invernale. Scoprite con Agrodolce alcuni metodi per cucinarli e renderli ancora più deliziosi.

Funghi
Cibo

L’autunno nel piatto: i funghi

di Max Plett

Prodotto dal sapore autunnale, i funghi si prestano a molte preparazioni, sia complesse che dalla grande semplicità. Scopritene alcuni saporiti impieghi.

treviso corretta
Ristoranti

Le classifiche dei migliori ristoranti secondo TripAdvisor: Treviso

di Max Plett

Confronto all’ultimo sangue tra i pareri degli utenti di TripAdvisor e le opinioni degli autori di Agrodolce sui migliori ristoranti delle città italiane. Tra le varie città che Agrodolce prenderà in esame, c’è anche la veneta Treviso. Vediamo com’è andata.

Renato DI Carnia
Produttori

Salumi di Carnia, storie di montagna

di Max Plett

Oggi vi raccontiamo la storia di Renato Beorchia, un personaggio singolare, solare, positivo, imprenditore instancabile e con le idee chiare per la sua azienda: Salumi di Carnia.

Osterie d’Italia 2014
Guide ai ristoranti d’Italia

Guida alle osterie d’Italia 2014: ecco le novità

di Max Plett

La guida Osterie d’Italia è, assieme a Slow Wine, la colonna portante delle casa editrice Slow Food. La recensione degli oltre 1700 gli esercizi, in cui è possibile bere e mangiare piatti della tradizione e del territorio, è fatta da circa 500 collaboratori sparsi su tutto il territorio. Lo scopo? Quello di indicare le osterie