Sex on the beach

  • Difficoltà
  • Bicchiere di servizio
  • media
  • Rock Alto
6 Giugno 2014

Ingredienti

Strumenti

Il sex on the beach è un long drink nato negli Stati Uniti negli anni ’70 con il nome di Fun on the beach perché il nome sex on the beach – letteralmente sesso sulla spiaggia – era ritenuto troppo sconveniente da utilizzare nei locali. La maschera moralista cadde negli anni ’80 in Europa quando fu definitivamente adottato il nome con il quale lo conosciamo oggi. Da allora è divenuto uno dei drink più conosciuti e consumati grazie al suo sapore fresco e fruttato. Ideale da sorseggiare durante le calde sere estive, questo cocktail a base di vodka, peach tree, cranberry e succo di arancia è uno dei più apprezzati durante le feste.

Preparazione

  1. Prendete il bicchiere di servizio e versate la vodka. Unite anche il peach tree e il cranberry juice.
  2. Aggiungete il ghiaccio e completate con il succo di arancia.
  3. Utilizzando il tin a coprire il bicchiere, shakerate drink e versatelo nuovamente all'interno del bicchiere di servizio.
Decorate con una fetta di arancia.
Sex on the beach
I Video di Agrodolce: White Russian