Arepa’z, Milano

8 Giugno 2020

A Milano la cucina venezuelana non è valorizzata come altre cucine (giapponese, cinese, per nominarne due su tutte). A Ruggero Profiti – milanese vissuto a Caracas per molti anni – questa situazione non andava giù, quindi nel 2014 ha aperto Arepa’z, arepa venezuelane nei dintorni del naviglio grande su viale Cassala e nei dintorni del Naviglio Grande. Il menu è ampio, pieno di chicche saporite e invitanti come la bruschetta di platano: in realtà si tratta di piccoli cestini di platano fritto riempiti con una dadolata di pomodori, avocado e cipolla, davvero squisiti. La selezione delle arepa – panini di mais cotti alla piastra senza lievito o grassi, croccanti fuori e morbidi all’interno – mette in crisi gli indecisi: lasciatevi guidare dagli ingredienti che più vi attirano. Ottima la delicata Reina Roja, con insalata di pollo e avocado, pomodori e coriandolo. Non è da meno la arepa Pabellon de Carne, con carne mechada (sfilacciata), platano fritto, formaggio e fagioli neri. Il menu comprende anche generosi piatti completi della cucina venezuelana. Per concludere in dolcezza, lasciatevi tentare dalle arepa dolci. Servizio gentile e sorridente.

Arepa'z

  • Indirizzo: Viale Cassala, 9, 20143 Milano MI, Italia
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 36736703
I Video di Agrodolce: Ciambellone senza uova