Home Locali Toscana Siena Castel Monastero, Castelnuovo Berardenga

Castel Monastero, Castelnuovo Berardenga

Casal Monastero è una residenza storica che ospita due ristoranti con menu dedicati alle materie prime a km0.

  • Siena Castel Monastero
  • Tel. 0577570570
di Raffaella Galamini

Mangiare in un antico borgo dell’XI secolo, a due passi da Siena. Ecco la proposta di Castel Monastero, Tuscan Retreat che ha affidato allo chef Marco Leonelli le cucine dei due ristoranti aperti anche al pubblico esterno. La Contrada, dove si può mangiare pure nella piazzetta del paese, vicino alla chiesetta e la Cantina dove si cena sotto le volte che custodiscono il sonno di botti seicentesche. Il primo locale è più elegante e contemporaneo nella proposta, l’altro più rustico e tradizionale nel menu. Castel Monastero si trova a metà strada tra la città del Palio e Arezzo, in quello che fu prima un convento e poi il buen retiro della famiglia dei Chigi Saracini. Dal 2009, è un country resort, membro di The Leading Hotels of the World, che punta sulla possibilità di vivere a pieno ogni momento del soggiorno. Da qui, l’attenzione per la parte gastronomica, affidata all’Executive Chef Marco Leonelli, umbro di origine ma di formazione internazionale (Pollen Street Social, Londra 1* Michelin; Cappero, Theresia Resort Isola; Al Fresco, Milano).

I due ristoranti esprimono l’anima toscana dei luoghi a cominciare dalla stagionalità dei prodotti, rigorosamente a km 0. Leonelli predilige le rielaborazioni più semplici per valorizzare al meglio le materie prime e privilegiarne i sapori. Tra i piatti spiccano: il filetto di vitello di chianina, con salsa tonnata, foglie e polvere di cappero come antipasto, il Camouflage di lepre: fettuccina Pastificio dei Campi alla lepre, polveri e clorofilla tra i primi e il Petto di piccione di Laura Peri flambato al vin santo, giardino di verdure e crema di farinata tra i secondi. Il dolce è un classico rielaborato: la Pesca cotogna toscana con salsa inglese alla cannella esplosiva e crema alla fava tonka. Nella piazzetta del Borgo, in attesa della cena o anche solo per rilassarsi, ci si può inoltre concedere un drink scegliendo tra le proposte del bar.