Cavallino Rosso, Tivoli

7 Luglio 2019

A Tivoli, a pochi metri dalla stazione, c’è Cavallino Rosso, ristorante storico della città dalle solide fondamenta campane. Sia pranzo, sia a cena si propone da decenni una pizza spiccatamente napoletana, soffice e condita in modo tradizionale. pizza napoletana e cucina di pesce creativa C’è poi la cucina (rigorosamente di mare) di Simone Martorana, un giovane chef dalle molteplici esperienze stellate. I suoi piatti prendono spunto da grandi classici romani e partenopei come l’insalata caprese che si trasforma in un primo piatto di eliche di Gragnano condite con salsa di pomodoro, basilico, mozzarella grattugiata e gamberi crudi oppure la cacio e pepe ingentilita dall’aggiunta di calamari, arancia e menta. In menu ci sono anche più esotici, come il Tataki di tonno in crosta di sesamo con infuso di bergamotto e salsa ponzu, a cui si affiancano un’encomiabile Carbonara preparata con spaghettoni di Gragnano e guanciale di Bassiano, e un’equilibrato spaghetto a vongole macchiato con pomodorini. I dolci sono selezionati tra le migliori monoporzioni di Sal De Riso quali la Delizia al limone e la Torta ricotta, pere e cioccolato. Il servizio è cordiale e disponibile. Molto piacevole è mangiare sotto il pergolato nei mesi più caldi.

Cavallino Rosso

  • Indirizzo: Via Ponte Gregoriano, 21, Tivoli, RM, Italia
  • Chiusura: martedì sera
  • Spesa: entro i 50€
  • Chef: Simone Martorana
  • Tel: 0774 335106