Diana’s Place, Roma

20 Luglio 2019

In via Volturno, a pochi passi dalla Stazione Termini, c’è Diana’s Place, un moderno bistrot con gastronomia ed enoteca d’impronta francese. Oltre alle innumerevoli bottiglie di vino esposte alle pareti della piccola sala e all’imponente bancone gastronomia con specialità da tutto il mondo, bistrot con gastronomia ed enoteca d'impronta francese Diana’s Bistrot offre un menu originale frutto della mente e delle mani di Andrea Fusco, noto chef capitolino. Tra i piatti della carta, che ruota stagionalmente, è possibile trovare lo Spiedino di gambero in pasta fillo con spuma tiepida di mortadella, cavallo di battaglia dello chef, e ancora Tartare di manzo con asparagi verdi, scorzonera croccante e gelato al parmigiano reggiano e aceto balsamico di Modena tradizionale. Tra i primi piatti, oltre ai grandi classici della tradizione romana, ci sono i Ravioli ripieni di burrata con gamberi, vongole e limone candito e i Cappellacci di pollo San Bartolomé alla cacciatora su crema di cime di rapa e acciughe di Cetara. E ancora ostriche, selezione di salumi e formaggi, alici del Cantabrico e tanto altro arricchiscono l’offerta. Molto classici i dessert come cannoli, babà e tiramisù. Il servizio è professionale ed efficiente. La cantina è molto ricca, fornita di etichette prevalentemente francesi e italiane.

Diana's Place

  • Indirizzo: Via Volturno, 54, Roma, RM, Italia
  • Chiusura: domenica
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 06 87818000