Elements Sushi, Roma

9 Settembre 2019

In via Palermo, a pochi passi dalla stazione Termini, ha aperto un nuovo ristorante giapponese. Il giovane proprietario, Roberto Langellotti, campano doc, ha voluto creare un ambiente moderno ed essenziale dove a primeggiare è il cibo. Lo chef Maurilio Araujo fonde l’autentica cucina giapponese con influenze brasiliane e italiane per un risultato divertente e originale. cucina giapponese con influenze italiane e brasiliane Il menu è molto ricco e sviluppato in una serie di antipasti e fritti tra cui figurano la tempura mista di gamberi e verdure e i gyoza alla piastra ripieni di wagyu per esempio. Tra i main course, imperdibili sul fronte carne sono il tataki di maialino iberico e il wagyu con tartufo nero e verdure croccanti mentre sul lato mare merita una menzione il Glacier 51, pesce dalla polpa pronunciata molto simile ad un merluzzo pescato a 2000 metri di profondità nelle acque ghiacciate sub-antartiche, qui laccato al miso e agrumi. Poi c’è il sushi e il sashimi di pesce di altissima qualità: dai gamberi rossi di Mazara del Vallo al Tonno Balfegò passando per il branzino delle Canarie. Da non sottovalutare i dessert molto ricchi e golosi come il tortino al cioccolato dal cuore fondente alla nocciola e il brownie con caramello. La carta dei vini è ristretta ma con etichette di qualità. Il servizio è giovane e cordiale.

Elements Sushi

  • Indirizzo: Via Palermo, 65, Roma, RM, Italia
  • Chiusura: sempre a pranzo
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 334 3355966