Josto, Cagliari

27 Luglio 2019

Dopo il successo del ristorante di Oristano, Pierluigi Fais (titolare anche della pizzeria Framento) ha deciso di trasferire l’insegna di Josto a Cagliari, ristorante in stile post industriale ma elegante che propone una cucina ispirata alla terra sarda probabilmente in cerca di una platea più ampia per la sua cucina. Aperto nel 2017, il locale è dotato di due sale e risulta a suo modo elegante, nonostante lo stile post industriale con i muri scrostati. Le lampade, che illuminano i tavoli in legno, sono regolabili in altezza; a rendere ancor più gradevole l’atmosfera, un giradischi funzionante e un’ampia collezione di vinili. La cucina a vista è praticamente priva di ogni tipo di divisorio. In carta i piatti sono suddivisi in maniera canonica (antipasti, primi e secondi) ed è inoltre presente la sezione speciale I Nostri Classici (taglieri di salumi e formaggi sardi, crudi di mare e bistecca coi funghi). Due i percorsi degustazione disponibili: la Gavetta con tre portate a scelta a 38 euro; il Vettovagliamento, un menu fisso da sei assaggi a 60 euro. Si può iniziare con una tartare di Manzo con carote fermentate e nocciole, oppure con un piatto dai sapori più decisi come Verza e tonno. Per quanto riguarda i primi, la proposta consta di ricette apparentemente semplici, come Linguine e gamberi oppure Gnocchi, stracciatella e sardine. Il muggine & topinambur è uno dei piatti più riusciti. Se preferite la carne optate invece senza esitazione per la Petza Imbinada, a base di maiale lasciato per una settimana a marinare nel vino. Chiusura affidata ai dolci, con un’interessante rivisitazione del tradizionale Pane e Saba, oppure alla selezione di formaggi.

Josto

  • Indirizzo: Via Sassari, 25, Cagliari, CA, Italia
  • Chiusura: domenica
  • Spesa: entro i 50€
  • Chef: Pierluigi Fais
  • Tel: 070 3510722