La Fornarina, Tivoli

18 Aprile 2019

Nella bella Tivoli, all’interno di un edificio storico, antica residenza del Podestà, da meno di un anno ha inaugurato un ristorante con una proposta innovativa e contemporanea. Il locale, che conta 90 coperti, è articolato in molteplici sale dagli stili differenti accomunate dall’utilizzo di materiali di riciclo, ferro battuto e tavoli in legno o marmo. cucina composta da abbinamenti insolite e pizze gourmet La cucina è in mano al giovane e intraprendente Simone Mancini che ogni giorno si mette in gioco proponendo accostamenti insoliti per la zona. Qualche esempio? Le Capesante affumicate con guanciale, petali di topinambur e maionese al mango o le Tagliatelle di trippa con gamberi rosa, estratto di pomodori e agrumi oppure il Barracuda con carpaccio di rabarbaro, asparagi di mare e scarola liquida. Grande mano anche sul risotto, che mantiene cottura al dente e grande cremosità senza eccessi di grassi. Il pesce è la vera passione dello chef che declina in mille varianti, ma anche sul vegetale ci sono proposte interessanti quali la Parmigiana scomposta dove gli involtini di melanzana sono ripieni di burrata e abbinati a una crema di melanzana arrosto, salsa al basilico e cialde di grana. Sfiziosi e golosi i dessert come i finti Macarons banana e cioccolata. La proposta si arricchisce poi di pizze elaborate dal maestro pizzaiolo Duilio Girotto che, appositamente per la Fornarina, ha ideato le pizze gourmet che si aggiungono alle pizze classiche quali la Pugliese, ovvero una focaccia bianca condita con capocollo di Martina Franca e burrata pugliese oppure la Toscana con fior di latte, carciofi, salame finocchiona e parmigiano.

La Fornarina

  • Indirizzo: La Fornarina, Vicolo dell'Erbe, Tivoli, RM, Italia
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 0774 312786