Locanda Celestiale, Bologna

20 Gennaio 2020

Un locale nato dal connubio delle esperienze maturate dai due titolari Celestino Salmi (barman con alle spalle anni di gavetta presso i più importanti bar di Bologna nonché presso il San Domenico di Imola) e lo chef Alessandro Chionsini che ha deciso di proporre una cucina di pesce, andando così a differenziare e ad ampliare la già variegata offerta gastronomica di via Saragozza. materie prime eccellenti per una cucina di pesce sorprendente La Locanda Celestiale – così chiamata per frutto della crasi tra i nomi dei due titolari – ha come punto di forza la freschezza della materia prima. Le cruditè di pesce e le tartare o il tataki di salmone selvatico, sono ideali sia per un aperitivo che per una cena leggera e sono i suoi cavalli di battaglia. Nel 2020, a un anno dall’apertura, la Locanda è pronta ad accogliere i suoi ospiti con un nuovo e ricco menu in cui lo chef ha puntato a dare ampia riconoscibilità agli ingredienti, esaltandoli. Tra i primi segnaliamo i Passatelli con ragù di crostacei e gli Spaghetti con pecorino e alici (che formaggio e pesce non vadano mai abbinati è un tabù assolutamente da sfatare). Tra i secondi, ottimo – sia per sapore, sia per cottura – il polpo arrostito e l’anguilla. Infine, per dare una degna conclusione a una cena in Locanda, irrinunciabile il mascarpone al Grand Marnier.

Locanda Celestiale

  • Indirizzo: Via Saragozza, 63a, 40123 Bologna BO, Italia
  • Chiusura: lun-ven a pranzo
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 051 9919068
I Video di Agrodolce: Frittelle di cavolfiore