Meneghino, Milano

26 Giugno 2019

Quella che era una vecchia Latteria e Alimentari tra gli alberi di piazza Guardi è diventata una birreria dai colori instagrammabili, illuminati dai tavolini del dehors in legno. Meneghino – lo dice il nome – una birreria colorata e di quartiere con piatti freddi e dessert nasce dall’idea di valorizzare l’accoglienza milanese e la sua aria scanzonata, irriverente, quella dei bar di quartiere narrati da Gaber per capirsi. Alle pareti stampe e vecchie piantine della città, alla mescita le birre artigianali di Marco Bergamaschi, in bella mostra lungo il bancone e nelle vetrine: semplici, fresche, pensate per un consumo quotidiano e di compagnia, birre da godersi – specialmente l’ATM, una IPA leggerissima con sentori di pesca e uva bianca, o la Lippa, una German IPA di aroma intenso e di sentori erbacei. Per riempire lo stomaco tra una birra e l’altra, piatti freddi con prodotti di ottima selezione, come la tartare di cavallo con senape in grani o il classico tagliere, mentre per appetiti robusti meglio una michetta o una sleppa: a ordinare stuzzichini si fa sempre a tempo. Per chi avesse ancora sete, la selezione e la miscelazione in tema di gin ha qualcosa di interessante da dire, assieme a qualche dolce al cucchiaio per non lasciare al palato alcuna requie.

Meneghino

  • Indirizzo: Piazza Francesco Guardi, 6, Milano, MI, Italia
  • Chiusura: domenica
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 373 7414278