MikaChan, Roma

18 Giugno 2019

Ai margini di Roma, nel quartiere dell’Infernetto, Micaela Giambianco insieme al marito Paolo gestisce Mikachan, un’autentica izakaya, trattoria che riproduce i sapori delle case giapponesi. izakaya di stampo nipponico nel quartiere dell'infernetto Unico è l’ambiente, organizzato in una ventina di coperti tra tavoli e bancone in resina a vista sulla cucina. Tanti sono i dettagli e i suppellettili rigorosamente di stampo nipponico, dai campanelli alle stoviglie passando per libri e prodotti confezionati da poter acquistare in loco.  La punta di diamante del locale è senza dubbio la cucina curata da Micaela, annoverata fra i 20 migliori Sushi Chef del mondo nel 2018. Il menu è ristretto ma vario con proposte calde e fredde, di carne, pesce e verdure. Ottime per iniziare il pasto sono le melanzane fritte in salsa tsuyu, blend di dashi e kaeshi. Confortante e ricco è inoltre il ramen in molteplici versioni, con pancia di maiale, uovo, alghe, bambù e funghi shiitake grigliati. Solo nel fine settimana è possibile provare il sushi preparato al bancone da Micaela. Oltre ai grandi classici, da MikaChan è possibile assaggiare nigiri con sugarello giapponese, con dentice fiammato e sale affumicato, con capasanta artica hotategai o ancora con pesce spada e olio tartufato. Vasta è la selezione di birre giapponesi e sake con cui accompagnare i piatti. Molto consigliata è la prenotazione.

MikaChan

  • Indirizzo: Via Torcegno, 39, Roma, RM, Italia
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 338 1737246