Osteria della Bullona, Milano

11 Aprile 2019

Milanese ma con giusta misura. Così si potrebbe riassumere il nuovo corso dell’Osteria della Bullona. Rilevata 2 anni fa dall’attuale proprietario, Daniele Carettoni, il ristorante si è rinnovato nell’arredo e nella cucina che oggi è guidata dal giovane chef Andrea Iacolino. cucina milanese affiancata da proposte fusion italiane Anche se ha solo 24 anni Andrea ha già un bagaglio di esperienze importanti che lo hanno portato, dopo il diploma alla Chef Academy di Terni, nella brigata del 2 Stelle Michelin Anthony Genovese al Pagliaccio di Roma passando poi per diversi ristoranti fino ad arrivare in Australia. Tornato in Italia accetta la sfida di guidare la nuova Osteria della Bullona mettendo dentro i suoi piatti tutte le esperienze fatte finora. Un unico limite dettato dal proprietario, ovvero in carta devono rimanere tre imprescindibili della cucina meneghina: il risotto alla milanese, l’ossobuco e la cotoletta. Per il resto via libera alla fantasia di Andrea che ha rivisto in chiave fusion diverse ricette italiane. Così nasce il Tonno tonnato, ovvero carpaccio di tonno con maionese lavorata al tartufo e cavolfiore viola oppure i Paccheri cacio e pepe insaporiti al tartufo. O ancora il Baccalà mantecato con la patata e soffiato con il parmigiano e personalizzato con crema allo yogurt aromatizzata all’aneto su polenta croccante al sentore di timo e ravanello ghiaccio croccante o il Polpo con patate che diventa un tortino arricchito di paté di olive nere e fiore di zucca in pastella. Il gioco continua con il Tiramisù con crumble di cioccolato e crema di mascarpone aromatizzata con caffè in polvere. Per l’abbinamento si può spaziare fra le 100 etichette presenti nella cantina a vista che occupa un’intera parete della sala.

Osteria della Bullona

  • Indirizzo: Via Piero della Francesca, 68, 20154 Milano MI, Italy
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 02 34930187