Pesciolino, Roma

6 Giugno 2019

A pochi passi da piazza di Spagna, in via Belsiana, ha aperto i battenti questo ristorante dal design curato e dalla vocazione gastronomica facilmente intuibile. Colori e fantasia della carta da parati vanno a creare un effetto acquario, in un locale che si sviluppa in lunghezza: cucina di mare stagionale e sostenibile a due passi da piazza di spagna in fondo vi è il bancone del bar con gli sgabelli e il banco del pesce. Cucina di mare dunque, ma nel rigoroso rispetto della stagionalità e della sostenibilità. Lo chef Fabio Pecelli, con importanti esperienze alle spalle, maturate anche in ristoranti stellati, ha sposato il progetto e la filosofia che vi è dietro. Aperto a pranzo e cena, con due proposte differenti, Pesciolino è anche fish bar e dunque un posto adatto per un aperitivo, abbinando cocktail a sfizi di pesce come fritti o crudi, ostriche comprese. Tra i piatti di punta dell’intera proposta vi sono le Linguine ajo, ojo mare nostrum, con alici affumicate, polvere di olive, capperi, peperone crusco, prezzemolo e limone. Chi invece preferisce le paste ripiene fatte in casa può optare per i Bottoni con burrata e impepata di cozze. Si punta molto sul forno alimentato con brace di legna, dove è cotto il pescato fresco, acquistato alle aste del litorale laziale e non solo. I proprietari sono anche produttori di vino; oltre alle etichette di famiglia e ad altre convenzionali, vi sono diverse referenze naturali e biologiche da piccole aziende provenienti da varie regioni italiane.

Pesciolino

  • Indirizzo: Via Belsiana, 30, Roma, RM, Italia
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: oltre i 50€
  • Chef: Fabio Pecelli
  • Tel: 06 69797843