Home Locali Lazio Roma Polpetta Gluten Free, Roma

Polpetta Gluten Free, Roma

Nuova insegna del format Polpetta, a Via del Gazometro i celiaci e gli intolleranti al glutine posso trovare un menu dedicato.

  • Tel. 0689531856
  • Lunedì
  • entro i 50€
di Alessandro Meo

Sono ormai passati sei anni dall’apertura del locale originario, Polpetta, nato nel 2016 per dedicare un ristorante ad uno dei piatti più iconici delle cucine casalinghe d’Italia e non solo. Il primo ristorante di quello che è diventato un format, con le quattro sedi esistenti oggi a Roma, fu aperto a Via del Gazometro da Andrea Laurenza, Alessio Di Cosimo e dallo chef Giovanni Nerini. È proprio nella stessa via nel cuore del quartiere Ostiense, a pochi passi da dove tutto è cominciato, che si trova il nuovo locale, nato da una geniale intuizione dello chef che ha pensato di proporre l’intero menu in versione gluten free. Il claim scelto per lanciare la nuova apertura è sempre lo stesso, Tutto è polpettabile, declinato nella veste senza glutine: il pane utilizzato negli impasti e nelle panature proviene da un forno che realizza prodotti ad hoc, così come la pasta fresca è fornita da un pastificio che prepara tonnarelli e altri formati gluten free.

Anche chi ha questo tipo di intolleranze dunque può deliziarsi con le delizie più richieste nelle altre sedi di Polpetta: la celebre cassetta di polpette da degustazione (disponibile anche in versione vegetariana), dalle classiche alle più amate, come quelle al pollo fritto servite con una honey mustard homemade, le polpette al Gulasch ungherese con patate o le amatissime Amatriciana e Cacio e pepe. Presente in menu anche il Polpburger: panino con polpetta grigliata di Scottona, lattuga, pomodoro, cipolle caramellate e patatine fritte. Lo chef ha inoltre inserito alcune alternative vegane, come le polpette di Ceci, pomodori secchi, curcuma, cipolla rossa e salvia o quelle con Piselli, basilico e formaggio vegano Gondino con salsa al pomodoro, e nell’immediato futuro conta di ampliare sempre di più questa tipologia di proposta.

Per quanto riguarda la pasta, da non perdere ovviamente l’Amatriciana (e qui scatta anche la scarpetta) mentre tra i piatti speciali in arrivo per l’imminente stagione invernale troveremo i quadrucci di pasta all’uovo in brodo di carne e polpettine preparate con il tradizionale ripieno dei tortellini e il Ramen giapponese con noodles freschi e brodo di polpettine di carne. Infine, la selezione di Polpette dolci: cocco e ricotta, cheesecake e frutti di bosco, torta caprese. Completa l’offerta la possibilità di consumare un aperitivo al bancone, con un buon cocktail preparato dal bartender. Da migliorare invece la carta dei vini.