Song, Roma

12 Luglio 2021

I sapori di Hong Kong a Prati: Song è il nuovo ristorante di via Valadier che propone specialità della multietnica megalopoli asiatica, preparate dallo chef Chu Lin Sang, giunto nella Capitale dopo quarant’anni di esperienze prestigiose nella penisola del Kowloon. Cucina a vista e 40 coperti nelle sale interne a cui si aggiungono altri 30 posti nel dehors; i sapori di hong kong approdano a prati gli spazi recentemente ristrutturati sono caratterizzati da dettagli color rame che contrastano con la boiserie nera delle pareti e del soffitto a cassettoni. Si parte con il rito del Dim Sum, protagonista principale del menu, con gli imperdibili Xia Long Bao e le tante varianti di ravioli fatti a mano, come quelli con astice e matcha, funghi di bosco e tartufo oppure con capesante e lime. Si può continuare con dei Noodles all’astice o del Riso allo Char Siu. Da provare sicuramente è l’Anatra alla pechinese, ricetta complessa che richiede oltre 30 ore di preparazione, che viene servita con sottili crespelle, salsa Pecking Duck e verdure croccanti. I dessert sono quelli della vicina pasticceria giapponese Hiromi Cake (i proprietari sono gli stessi) e si va dal Tiramisù al Matcha all’Hiromi, una mousse di prugne e umeshu con cuore di lampone e composta di azuki con bisquit al cacao. Da bere oltre a vini italiani e birre asiatiche è possibile scegliere tra alcuni sake e interessanti proposte del cocktail bar dove si realizzano drink a partire anche da liquori e distillati dell’Estremo Oriente. Aperto a pranzo e a cena.

Song

  • Indirizzo: Via Valadier, 14, Roma, RM, Italia
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 06 3215804