Tortuga Public House, Bisceglie

9 Ottobre 2019

Circa 12 anni fa Luca Mastrapasqua e Marina Laurora, coppia nella vita e nel lavoro, pensarono e crearono Tortuga Public House, un locale sullo scenografico porto di Trani. Doveva essere un rifugio per chi, dopo una giornata di lavoro, aveva solo voglia di una buona birra e un po’ di vista mare. Tempo dopo sono arrivati gli hamburger e alcuni piatti sfiziosi come le Polpettine Tortuga, che resistono in carta da tempo. carni di alta qualità, vini naturali e birre artigianali per una puglia un po' diversa Poi qualcosa è cambiato, ancora. Il mare c’è ancora, ma è quello del porto turistico della vicina Bisceglie. La birra resiste, ma il vino – soprattutto naturale – ha preteso il ruolo di protagonista e non comprimario. La carne non è più servita solo in polpette, ma in sontuose bistecche, T-Bone e Cuberoll. In menu c’è uno spazio dedicato ai salumi e formaggi, selezionati da Luca con occhio attento alla materia prima e all’etica del produttore. Durante l’anno i marchi ruotano in carta e sono sempre abbinati a confetture e mostarde. Gli antipasti sono pensati come piatti unici o di condivisione, da consumare prima della pietanza principale, che sia hamburger o bistecca. Gli hamburger sono disponibili in tre formati: quello da 200 grammi di manzo, servito con cinque accostamenti (tra cui la immortale combinazione Henry Morgan: capocollo di Martina Franca Santoro, zucchine grill, stracciatella e granella di cipolla arrosto); quello di pollo e il veg. I contorni non sono secondari: lo chef Giuseppe Scarcelli ha studiato alcuni piatti come l’Ortocotto, pensato per valorizzare le verdure stagionali. Sempre per gli amanti delle verdure, è disponibile una selezione di insalate. Nella migrazione dal porto di Trani a quello di Bisceglie, la carta dei vini ha assunto molta più importanza rispetto a quella della birra. Oggi Tortuga Public House offre oltre 100 referenze di vino (tra cui una buona rotazione di etichette naturali) e circa 40 di birra, a rotazione durante l’anno. Il focus sulla carne ha permesso alla sommelier e co-founder di Tortuga, Marina Laurora, di selezionare vini rossi da servire anche d’estate a temperatura di cantina. Il prezzo medio per un pasto a persona va dai 15 euro per chi sceglie un hamburger e una birra fino ai 35 euro (a salire) per chi sceglie la carne e il vino.

Tortuga Public House

  • Indirizzo: Via la Spiaggia, 48, Bisceglie, BT, Italia
  • Chiusura: lun-ven a pranzo
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 340 0570763