Trattoria Vecchia Modena, San Vito di Gaggiano

19 Ottobre 2020

Un avamposto emiliano in terra lombarda, a pochi km da Milano. La piccola e accogliente trattoria dedicata alla città emiliana propone un menu che canta le lodi della regione confinante. avamposto di cucina emiliana in terra lombarda, a pochi km da milano Cominciare con un misto di tigelle calde e gnocco fritto fragrante è quasi un obbligo, ma sappiate che vi potrebbe saziare: affiancate il tutto con salumi, formaggi, ma soprattutto il pesto di lardo e le cipolline in agrodolce. Per i più viziosi ci sono anche i tortellini fritti. La pasta è tutta fatta in casa (tranne la gramigna con salsiccia) e comprende i tortellini in brodo di cappone, i passatelli (alla passata di fagioli o in brodo), tortelloni di zucca con ragù, tagliatelle al ragù, maltagliati ai fagioli e molto altro. Tra i sostanziosi secondi non manca il cotechino con il purè, in compagnia di pollo alla cacciatora e scaloppine all’aceto balsamico. Anche i dolci si rifanno alla tradizione: bansone con lambrusco e zuppa inglese, oltre al salame di cioccolato e le tigelle farcite con creme dolci e mascarpone. La carta dei vini propone tante scelte per il lambrusco, immancabile compagno delle portate tradizionali. Servizio rapido e gentile.

Trattoria Vecchia Modena

  • Indirizzo: Via Marta Lodi, 60, San Vito, MI, Italia
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 9086354
I Video di Agrodolce: Puntarelle alla romana